WhatsApp, come importare le chat su un’app rivale: la nuova funzione

0

Arriva una nuova funzione per importare le chat di WhatsApp su un app rivale. Andiamo quindi a vedere cosa sta succedendo e come utilizzare il trucco.

WhatsApp importare chat
La nuova funzione per importare i messaggi da un’app all’altra (Screenshot)

Mentre continuano ad ammontare le polemiche riguardanti i nuovi termini di servizio di WhatsApp, le rivali del colosso di messaggistica istantanea studiano come importare le chat sui proprio servizi. Una vera e propria svolta nella concorrenza all’app di Menlo Park, con gli utenti che sarebbero pronti ad abbandonare non appena venga approvato l’aggiornamento. Infatti la mossa astuta arriva direttamente da Telegram.

POTREBBE INTERESSARTI >>> WhatsApp arriva nelle auto di tutti: novità pazzesca

L’app di Pavel Durov ha ottenuto oltre 25 milioni di nuovi utenti nelle ultime 72 ore, un vero e proprio balzo in avanti nel primato della messaggistica istantanea. Al momento, con due miliardi di utenti, WhatsApp è ancora avanti anni luce, ma il nuovo aggiornamento potrebbe far sognare il sorpasso a Telegram. Andiamo quindi a vedere come funziona il nuovo tool e da quale applicazioni si potranno importare le nuove chat.

WhatsApp, Telegram prova ad importare le chat: arriva l’aggiornamento

WhatsApp importare chat
Il nuovo aggiornamento di Telegram impaurisce WhatsApp (photo Getty Images)

Nelle ultime ore Telegram ha così sganciato la bomba, con l’aggiornamento 7.4 per iOS che ha portato alla grandissima novità sull’applicazione, tra cui la possibilità di importare chat da WhatsApp. Un aggiornamento pubblicato quasi per sbaglio, visto che è stato subito rimosso da AppStore, ma che ha reso felici milioni di utenti pronti a distaccarsi dall’applicazione del gruppo Facebook. Stando alle indiscrezioni, sarà possibile importare chat da: WhatsApp, Line, KakaoTalk e altre app.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Instagram per PC, cambia il modo di vedere le Storie: le ultime novità

Ma proprio per quanto riguarda WhatsApp applicare l’aggiornamento è semplice. Infatti basterà aprire la conversazione in questione, cliccare su esporta chat e successivamente cliccare su Telegram una volta che si sia aperto il menu di condivisione di iOS.  Arrivati a questo punto, sarà Telegram stesso a chiedervi su quale contatto importare la chat. La cosa davvero innovativa è che l’aggiornamento potrebbe avvenire su tutte le piattaforme, anche su Telegram Desktop.

Ad oggi l’aggiornamento è disponibile solamente per la Beta ufficiale della piattaforma e proprio per questo motivo, ben presto sarà lanciata. Ma l’app di Pavel Durov non smetterà di stupire in questo 2021 ed è pronta a promuovere nuove funzioni come: chat segrete, miglioramento di chat vocali e player audio, nuove animazioni per Android ed infine la segnalazione dei numerosi canali falsi sull’applicazione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui