La regina Elisabetta ha il cuore spezzato: il motivo del suo malessere

0

La regina Elisabetta soffre molto per via della scelta politica di una nazione in cui trascorre le vacanze da decenni. Vediamo nel dettaglio cosa sta succedendo. 

Getty Images

Il 2020 non è stato di certo uno degli anni migliori per la regina Elisabetta II. La famiglia reale è infatti finita più volte agli onori della cronaca e quasi sempre per vicende che di sicuro non sono positive, come ad esempio l’addio del principe Harry e della moglie Meghan dalla famiglia reale. Senza dimenticare il torbido scandalo in cui è finito il figlio Andrea. E adesso, è la Scozia a far preoccupare la regina. La nazione ha infatti chiesto di indire un referendum per la loro indipendenza. Una scelta che sembra abbia spezzato il cuore alla sovrana. Ingrid Seward, esperta del gossip della famiglia reale, ha dichiarato in proposito che la regina non vuole assolutamente che la Scozia diventi indipendente, ma non interferirà nel dibattito politico”.

Leggi anche: Chiara Ferragni reagisce male allo sgarbo di Fedez: che imbarazzo – VIDEO

Inghilterra, da decenni la regina Elisabetta trascorre le sue vacanze in Scozia

Getty Images

Anche perché si tratta di una questione su cui la famiglia reale si è sempre mantenuta neutrale, anche perché la prassi vuole che un membro della famiglia reale si esenti dal voto e non esprima nessun tipo di preferenza politica. La regina ha però un legame affettivo con la Scozia, dove da tantissime anni trascorre le sue vacanze estive nel castello di Balmoral. E già nel 2014, si racconta che la sovrana seguisse con ansia il primo referendum sull’indipendenza nella speranza che questo venisse bocciato. 

Leggi anche: Elettra Lamborghini: “Sono attratta dalle donne, in particolare da lei” – FOTO

In ogni caso, alle domande dei giornalisti, l’ufficio di Buckingham Palace ha dato una risposta netta. La regina Elisabetta non rilascerà mai, a riprova della sua neutralità, alcuna dichiarazione politica politica in merito a questa vicenda.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui