Crisi di governo, Di Maio: “Vogliono mettermi contro Conte”

0

Crisi di governo, Luigi Di Maio ha risposto alle voci che lo vedrebbero prendere il posto di Conte alla presidenza del consiglio. 

Getty Images

Nonostante i continui dinieghi, sembra sempre più evidente con il passare dei giorni, che il vero obiettivo di Italia Viva in questa fase è quello di sfrattare Conte dalla presidenza del Consiglio. Lo ha fatto chiaramente capire Matteo Renzi, che di ritorno dall’Arabia Saudita, pur precisando che il suo partito vuole un dialogo sui programmi e non sui nomi, ha comunque rimproverato il PD di aver accolto con freddezza la candidatura proposta di Paolo Gentiloni come premier. Il leader di Italia Viva ha inoltre definito uno “scandalo” la gestione di questa crisi di governo da parte della maggioranza, colpevole a suo parere “di far passare delle persone in Parlamento non su un’idea ma su una gestione opaca delle relazioni”. Ma la vera sorpresa di questa giornata è la proposta di Luigi Di Maio premier, un’ipotesi a cui Italia Viva non si è sorprendentemente opposta. 

Leggi anche: Crisi governo, dal M5S diviso al Pd ricompattato: cosa sta succedendo

Crisi di governo, Di Maio: “Massima lealtà a Conte”

Getty Images

Un’idea però che è stata respinta dal diretto interessato che sostiene si tratti di una mossa fatta al solo scopo di guastare i suoi rapporti con il premier. Interrogato dai giornalisti in proposito infatti, il Ministro degli Esteri ha dichiarato che “tirano in ballo il mio nome col chiaro intento di mettermi contro il presidente Conte. Sanno benissimo che sto lavorando al fianco con lui, con la massima lealtà, per trovare una soluzione a questa inspiegabile crisi. Al Colle faremo come unico nome quello di Giuseppe Conte“. Dello stesso avviso anche il ministro Patuanelli che ha affermato che se “pensano di poterci usare contro Conte, si sbagliano”. 

Leggi anche: Crisi di governo, Rosato (IV): “Confronto sul programma, i nomi vengono dopo”

Anche Maria Elena Boschi ha attaccato il Partito Democratico per non aver preso in considerazione il nome di Gentiloni, così come anche lei non ha smentito la possibilità di un Di Maio premier.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui