Vaccino Covid, Moratti: “Contratto con Pfizer? Poteva essere migliore”

0

Sul tema vaccino anti Covid e sul contratto con Pfizer, è intervenuta l’assessore al Welfare della Lombardia Letizia Moratti

vaccino covid moratti
Le parole dell’assessore al Welfare Letizia Moratti sul contratto firmato con Pfizer (Getty Images)

Il vaccino anti Covid continua ad essere un tema caldissimo degli ultimi giorni. La campagna vaccinale in Italia prosegue senza sosta, anche se ci sono stati diversi ritardi e rallentamenti dovuti ad una fornitura più volte non come da contratto. Dopo Pfizer, ora è AstraZeneca ad essere nel caos.

Sul tema è intervenuta la vice presidente della regione Lombardia e assessore al Welfare Letizia Moratti, che ha risposto alla commissione regionale della sanità. “Contratto siglato con Pfizer? Sicuramente poteva essere migliore e più vantaggioso, ma va sottolineato come non dipenda dalle regioni o dal governo italiano: è un contratto siglato dall’Unione Europea” le sue parole riportate da Sky TG24.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Covid, Boris Johnson: “Fine lockdown? Troppo presto per dire una data”

Vaccino Covid, Moratti: “Stipulato in fase d’emergenza”

Vaccino covid
Intanto, continua la polemica tra Ue e AstraZeneca(Getty Images)

La vice presidente della regione Lombardia e assessore al Welfare Letizia Moratti ha affrontato il tema vaccino anti Covid, rispondendo al commento della commissione regionale della sanità sul contratto siglato con Pfizer. “Accordo ottenuto in una situazione di totale emergenza, nella quale ancora non era noto l’esito che i vaccini avrebbero ottenuto in fase di autorizzazione” le sue parole, alle quali ha aggiunto: “Se si potevano ottenere accordi migliori? Certamente sì, ma ormai è inutile parlarne: questo è il contratto che c’è“.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Covid, l’annuncio da Madrid: “Stop campagna vaccinale per due settimane”

Intanto continua la polemica tra Ue ed AstraZeneca. Secondo alcune fonti vicine alla commissione europea, c’è il dubbio che l’azienda farmaceutica abbia spedito alcune dosi al di fuori dell’Europa. “I dati delle dogane non mentono, vogliamo scoprire quanto successo negli scorsi giorni” le parole riportate da Sky TG24.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui