Smart Working, aumentano le bollette degli italiani: 268 euro in più

0

Smart Working, aumentano le bollette degli italiani: 268 euro in più di media a famiglia nel 2020. Il lavoro tra le mura domestiche ha un costo non indifferente

Aumentano bollette Smart Working
Smart Working, aumentano le bollette degli italiani: 268 euro in più (Foto: Pixabay)

La pandemia di Covid ha fatto scoprire a molti cittadini lo smart working. La necessità di mantenere le distanze e non recarsi all’interno degli uffici per non evitare assembramenti, ha stravolto il modo di lavorare. Un processo che ha coinvolto tutto il mondo e non solo l’Italia, con costi non indifferenti per le famiglie. Se da un lato è sicuramente più comodo non doversi mettere nel traffico, dall’altro rimanendo nelle mura domestiche si utilizzano le proprie utenze ed è tutto a proprio carico. Se a questo aggiungiamo anche la didattica a distanza per i bambini, abbiamo un quadro di rincaro piuttosto serio per i nuclei familiari del nostro Paese. Secondo una ricerca condotta da SOStariffe.it, in media a causa del lavoro domestico in media le bollette sono aumentate di 268 euro a famiglia nel 2020. Se prendiamo in esame i single, il rialzo è stato di 145 euro.

LEGGI ANCHE >>> Smart working, gli statali avranno le pagelle: si rischia di tornare in ufficio

LEGGI ANCHE >>> Governo di salvezza nazionale, la richiesta di Conte ai partiti

Smart Working, aumentano le bollette degli italiani: in arrivo anche un bonus

Smart Working costi
Smart Working, aumentano le bollette degli italiani: 268 euro in più (Foto: Pixabay)

Nell’analisi condotta da SOStariffe.it, sono stati presi in esame tre differenti profili: i single, le famiglie con bambini e le coppie. Le nuove attività lavorative domestiche e la chiusura delle scuole ha inevitabilmente inciso sulle casse di ognuna delle tre tipologie di nucleo familiare.

I single nel 2020 hanno speso per luce, gas e internet (le tre utente prese in esame) un totale di 1.116 euro. Ciò significa che in media hanno visto aumentare a causa dello smart working di 145 euro le proprie spese.

Le coppie negli ultimi dodici mesi hanno tirato fuori una cifra pari a 1.484 euro (1.087 di luce e gas e 397 di Internet), vedendo lievitare i costi di 193 euro.

Ad avere la peggio sono state ovviamente le famiglie con bambini. Per loro la spesa è stata di 2.058 euro (1.661 per la luce e il gas e 397 per la rete) con un rincaro complessivo di 268 euro.

Il governo potrebbe però correre ai ripari e tirare fuori un bonus per questa nuova categoria di lavoratori. Si parla dell’idea di bilanciare la rinuncia a straordinari e buoni pasto con incentivi finalizzati proprio a coprire le spese per le utenze. Nelle prossime settimane, al netto delle varie crisi politiche, la nuova misura potrebbe vedere finalmente la luce.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui