Crisi governo, il M5S prova a ricucire: “Dialoghiamo con Renzi”

0

Continua la crisi di Governo in Italia, con il premier Conte oramai dimissionario ed un M5S che tenta di ricucire: avviato un nuovo dialogo con Renzi.

CRISI GOVERNO M5S
L’ultima mossa del Movimento 5 Stelle (WebSource)

Durante questa nuova crisi di Governo anche nel M5S ci sono delle spaccature, tra chi vorrebbe lasciarsi alle spalle Matteo Renzi e chi invece vorrebbe riaprire il dialogo con il leader di Italia Viva. Il Movimento, infatti, ha fatto il punto della situazione con un assemblea dei gruppi di Camera e Senato convocata dal ledaer del partito, Vito Crimi. Durante la riunione una sola posizione è stata condivisa, quella di continuare a sostenere Giuseppe Conte.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Governo di salvezza nazionale, la richiesta di Conte ai partiti

Ma le posizioni prese durante l’assemblea sono molto diverse. Infatti si passa da chi è pronto ad assumersi la responsabilità di indicare la maggioranza, a chi invece vorrebbe tornare a dialogare con Italia Viva per trovare un compromesso. Il deputato pentasellato Riccardo Tucci addirittura invita il Movimento a restare fuori dai giochi, almeno per ora. Mentre Trizzino vorrebbe riaprire il dialogo con Renzi, nonostante quanto sia successo nell’ultimo periodo.

Crisi di Governo, il M5S sostiene Conte: “Per noi è imprescindibile”

Crisi Governo M5S
La posizione del Movimento sul premier dimissionario (Getty Images)

Una linea però è condivisa da tutto il Movimento 5 Stelle. Infatti per i pentasellati il premier Giuseppe Conte resta imprescindibile. Nonostante ciò, all’interno del M5S c’è la consapevolezza che qualcuno voglia tagliare fuori dai giochi proprio Conte. In merito, il viceministro dello Sviluppo economico Stefano Buffagni ha ricordato come vada difeso il premier dimissionario. Ma non solo, infatti per il viceministro è un momento di grande affanno, ma bisogna fare squadra.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Paragone (ItalExit) a iNews24: “Renzi non ha agito da solo. Mattarella sia più garante del Parlamento”

Ma all’orizzonte si prospetta un ritorno al dialogo con Italia Viva. Nonostante la mossa di Matteo Renzi, di far cadere il Governo in piena pandemia, i pentastellati potrebber tornare a dialogare con il senatore fiorentino. In merito ha concluso il presidente della Commissione Politiche Ue, Sergio Bettelli, che bisogna riaprire ad Iv facendoli tornare indietro sul Mes e soprattutto facendo un patto su vaccini e Recovery Fund. La mossa principale del M5S è quella di allargare la maggiornaza, per non rendere determinante proprio i renziani.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui