Covid, Boris Johnson: “Fine lockdown? Troppo presto per dire una data”

0

Anche in Gran Bretagna, il Covid continua a preoccupare. Il premier Boris Johnson non si è sbilanciato sulla fine del lockdown

covid johnson
Covid, le parole del premier Boris Johnson sul lockdown (Getty Images)

Prosegue la linea dura del lockdown in Gran Bretagna. I numeri sono ancora molto alti, con la variante inglese che continua a destare parecchie preoccupazioni. Sul tema è intervenuto il premier Boris Johnson nel corso di un incontro alla Camera dei Comuni.

Fine del lockdown? È troppo presto per definire una data. Le recenti restrizioni hanno ridotto il tasso di riproduzione di base del virus” le sue parole, alle quali ha aggiunto: “Ma i dati a nostra disposizione non sono sufficienti per capire quando si potrà riaprire in totale sicurezza. Sia per la nostra società che per la nostra economia“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Covid, l’annuncio da Madrid: “Stop campagna vaccinale per due settimane”

Covid, Boris Johnson: “Le scuole riapriranno l’8 marzo”

coronavirus inghilterra
Il premier ha parlato poi della riapertura delle scuole (photo Gettyimages)

Sempre alla Camera dei Comuni, poi, il premier Boris Johnson ha parlato anche della riapertura delle scuole. “La data fissata rimane quella dell’8 marzo. Questo tema è una propria per la nazione, sono ben consapevole degli enormi danni psicologici che gli studenti stanno subendo a causa di questa situazione” le sue parole. Intanto, a causa delle varianti di Covid che stanno venendo rilevate nel resto del Mondo, il governo inglese ha deciso di bandire i viaggi in 22 paesi.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Vaccino AstraZeneca, l’ad Soriot si difende: “Nessun obbligo con Ue”

Sudamerica, Africa Australe e Portogallo le zone maggiormente interessate, dalle quali la variante brasiliana e quella sudafricana potrebbero venire importate. Per i residenti e cittadini britannici che rientrano, inoltre, c’è l’obbligo di quarantena in alcune strutture selezionate e messe a disposizione dal governo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui