Variante brasiliana Covid, individuati tre casi in Abruzzo: i dettagli

0

Una famiglia in Abruzzo positiva alla variante brasiliana del Covid. L’annuncio del presidente Marco Masilio

variante covid brasiliana
Variante Covid brasiliana, individuati tre casi in Abruzzo (Getty Images)

I numeri relativi al Covid sono in leggere calo, sintomo del fatto che le misure restrittive imposte dal Governo stanno portando i loro frutti. In attesa che anche la campagna vaccinale inizi ad avere un impatto significativo nella lotta alla pandemia, bisogna mantenere massima l’allerta. Soprattutto a causa delle recenti varianti individuate in giro per il Mondo.

Una di queste è quella brasiliana, che continua a destare preoccupazione soprattutto per la possibile non efficacia del vaccino attualmente in commercio. In Italia, poco fa l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise G. Caporale ha individuato tre casi di positività a questa variante di Coronavirus. A riportarlo è l’Ansa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Vaccino ReiThera, approvazione prevista per giugno: il punto sui test

Variante brasiliana Covid, tre casi in Abruzzo: “Isolati in maniera tempestiva”

Vaccino jolly Covid
La famiglia si trova ora in isolamento (Getty Images)

Anche in Abruzzo sono stati individuati i primi tre casi positivi alla variante brasiliana del Covid. Ad annunciarlo Marco Masilio, il presidente della regione. Dopo i test del caso, l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise G. Caporale ha provveduto ad isolare i pazienti. Si tratta di una famiglia residente a Poggio Picenze – in provincia de L’Aquila – che era recentemente tornata dal Brasile.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Vaccino, AstraZeneca precisa: “Efficace anche sugli over 65”

Stando alle parole del presidente Marsilio, il caso è stato tempestivamente individuato e subito dopo isolato. Una volta risultati negativi, i tre casi verranno sottoposti al vaccino. Continua comunque a preoccupare questa nuova variante di Covid. In queste ore si sta cercando di capire se anche altre persone sono entrate in contatto con la famiglia e se hanno eventualmente contratto il virus.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui