Calciomercato Inter, altro rinvio per il rinnovo di Lautaro: cosa c’è dietro

0

Calciomercato Inter | Altro rinvio in casa nerazzurra per il rinnovo di Lautaro Martinez: ecco perché stenta ad arrivare un accordo

Inter Fiorentina

Il rinnovo di Lautaro Martinez con l’Inter stenta ad arrivare e nelle ultime ore pare si sia palesato un nuovo rinvio. Le difficoltà tra le parti non sono poche. L’argentino ed il suo entourage chiedono 10 milioni di euro annui, mentre i nerazzurri hanno fatto sapere di non voler arrivare a tale cifra e collocarlo nella stessa fascia di Lukaku. Mentre prima, però, gli agenti del Toro avevano in mano una ricca offerta del Barcellona, con la pandemia le cose sono cambiate.

La dirigenza interista insiste nel non voler superare uno stipendio da 5 milioni di euro, quasi il doppio degli attuali 2,6 milioni annui. I nerazzurri, vista anche la difficoltosa situazione economica, non si strapperanno i capelli qualora l’unica cosa da fare dovesse essere cederlo.

LEGGI ANCHE—> Esonero Gattuso, clamorosa idea di ADL per la panchina 

Calciomercato Inter, Musso l’erede di Handanovic: le ultime

L’ultima parata di Musso su Lautaro Martinez è un ulteriore segno del destino che vede l’argentino come giusto erede di Handanovic all’Inter. Un’altra volta, dunque, per la propria porta i nerazzurri potrebbero pescare in Friuli.

LEGGI ANCHE—> UFFICIALE – Terremoto in Premier League, è stato esonerato! 

Il calciatore ha confermato dopo la partita la volontà di voler giocare in Champions League, per far fare il salto di qualità alla propria carriera. L’Udinese, dal canto suo, si dice disposta a cederlo, ma a fronte di offerte non inferiori a 20-25 milioni di euro. Musso, però, non è l’unico profilo attenzionato dall’Inter. Piacciono anche Cragno del Cagliari e Ter-Stegen del Barcellona.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui