Morto il regista Walter Bernstein, aveva 101 anni

0

E’ morto, all’età di 101 anni, il regista e sceneggiatore statunitense Walter Bernstein: a dare l’annuncio è stata la moglie, attraverso la Cnn

Walter Bernstein
Walter Bernstein

All’età di 101 anni è morto il regista e sceneggiatore americano Walter Bernstein. A dare l’annuncio del decesso, avvenuto il 22 gennaio, dell’autore di oltre novanta film è stata la moglie alla Cnn.

Tra le sceneggiature più famose, quella de Il Prestanome. La pellicola, con protagonista Woody Allen e diretta da Martin Ritt, gli valse una candidatura agli Oscar.

LEGGI ANCHE—> Lombardia, 900mila dosi anti-influenzale inutilizzate: sprecati 10 milioni di euro

Walter Bernstein, lo sceneggiatore della black list di Hollywood

Walter Bernstein, per scrivere la sceneggiatura del film Il prestanome del 1976, si ispirò molto alla sua esperienza di proscritto alla lista nera di Hollywood negli anni cinquanta. Erano presenti in questa black list tutti gli artisti, sceneggiatori e registi accusati di avere simpatie per i comunisti. Per lungo tempo lo stesso Bernstein dovette scrivere sceneggiature attraverso pseudonimi.

LEGGI ANCHE—> Terremoto Antartide, Cile lancia allarme tsunami: panico nel paese

Bernstein ha adattato anche il romanzo di Burdick per il film “A prova di errore” di Sidney Lumet Fail-Safe ed un romanzo di Dan Jenkins per “Un gioco da duri” (1977) di Michael Ritchie con Burt Reynolds. Ha scritto il soggetto di “Yankees” (1979) di John Schlesinger con Richard Gere.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui