Giornata internazionale dell’educazione: perché e quando nasce

0

In data odierna, domenica 24 gennaio, si celebra la giornata internazionale dell’educazione. L’istruzione è un diritto umano, un bene pubblico e una responsabilità civile.

Professore molestava studentesse: interdetto per un anno
Scuola (Pixabay)

Il 24 gennaio ricorre la Giornata internazionale dell’educazione. Tale giornata è stata proclamata nel 2019 dall’Assemblea generale delle Nazioni unite per riconoscere all’educazione la sua centralità e tutto ciò che ne consegue: il benessere umano e lo sviluppo sostenibile ed economico di un Paese.

All’interno della Costituzione Italiana, ad esempio, l’articolo 26 comma 1 recita: “Ogni individuo ha diritto all’istruzione. L’istruzione deve essere gratuita almeno per quanto riguarda le classi elementari e fondamentali. L’istruzione elementare deve essere obbligatoria. L’istruzione tecnica e professionale deve essere messa alla portata di tutti e l’istruzione superiore deve essere egualmente accessibile a tutti sulla base del merito”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Una targa in memoria di Lino Apicella. De Magistris: “Per non dimenticare questa tragedia”

Perché celebrare la Giornata internazionale dell’educazione

scuola Amato
Scuola (Pixabay)

L’istruzione è fondamentale per la crescita del Paese, ma anche della singola persona. Se non si dispone di un’educazione scolastica di qualità ed equa, le Nazioni non riusciranno mai a raggiungere l’uguaglianza di genere né tantomeno a rompere il ciclo di povertà che sta lasciando indietro milioni di bambini.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Morto Larry King, celebre conduttore televisivo americano: aveva 87 anni

In tutto il mondo a non frequentare la scuola sono 262 milioni di bambini, mentre a preoccupare ulteriormente è il dato che riguarda coloro che non sanno leggere né scrivere che è pari a 617 milioni. Il loro diritto all’istruzione è stato violato e perciò l’UNESCO invita i governi a fare dell’istruzione di qualità una priorità fondamentale. Ecco perché il 21 gennaio si celebra la Giornata Internazionale dell’Educazione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui