Coniugi scomparsi, consegnati al Ris vestiti di Benno Neumair

0

Coniugi scomparsi, sono stati consegnati alla polizia i vestiti che Benno Neumair indossava il giorno della sparizione dei suoi genitori. 

Getty Images

I vestiti che Benno Neumair, insegnanate di scienze motorie accusato della scomparsa dei suoi genitori, indossava il 4 Gennaio, la sera che questi sono svaniti nel nulla, sono stati consegnati da una sua amica agli inquirenti. L’uomo infatti si era recato nel tardo pomeriggio di quella giornata da lei per poi farsi una doccia. La donna a quel punto, come ha raccontato alle forze dell’ordine, aveva deciso di metterli a lavare e per questo erano rimasti in suo possesso, dato che Neumair era stato immediatamente fermato per essere interrogato. Ha comunque negato che fossero presenti macchie di sangue sui vestiti. Adesso, il materiale sarà analizzato dal Ris. 

Leggi anche: Bolzano, coniugi scomparsi: indagato il figlio della coppia

Coniugi scomparsi, continuano le indagini nella diga Mori

Getty Images

Proseguono intanto le ricerche nella diga Mori, il luogo in cui si suppone siano stati portati i due coniugi dopo essere stati uccisi. La speranza di poterli trovare ancora in vita sembra praticamente inesistente, almeno a sentire le dichiarazioni degli inquirenti. Benno Neumair è entrato immediatamente nella lista dei sospettati dopo la loro scomparsa. 

Leggi anche: Coniugi scomparsi, macchie di sangue all’interno dell’auto di famiglia

Aveva infatti un rapporto conflittuale con i suoi genitori, anche perché era ritornato a vivere da loro per disintossicarsi da una dipendenza da anabolizzanti. Fermo restando, che il movente risulta comunque poco chiaro e inconsistente tanto quante le prove attualmente a suo carico. L’uomo si è rifiutato di rilasciare alcuna dichiarazione in merito.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui