Brasile, aereo precipita al suolo: morti presidente e 4 giocatori del Palmas

0

A seguito di un incidente aereo, sono morti il pilota, il presidente e 4 giocatori del Palmas. Il dramma dal Brasile

aereo palma
Tragedia in Brasile, si è schiantato l’aereo del Palmas con a bordo il pilota, il presidente del club e 4 calciatori (Twitter)

Episodio drammatico quello avvenuto poco fa in Brasile. A pochi secondi di distanza dal decollo, un veivolo partito da Porto Nacional si è schiantato al suolo in un piccolo bosco che dista pochi metri dalla pista. A bordo si trovavano il pilota, il presidente del Palmas Lucas Meira e ben 4 calciatori: Lucas Praxedes, Guilherme Noé, Ranule e Marcus Molinari.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Amsterdam, Coffee shop vietati ai turisti: la proposta della sindaca

Un altro disastro aereo vede protagonista il calcio brasiliano, dopo quello avvenuto con la Chapecoense nel 2016. Il club tocantinense era in viaggio per dirigersi a Goiania e affrontare il Vila Nova per la Copa Verde. Ancora non è nota la dinamica esatta dell’incidente e ciò che ha portato allo schianto del veivolo.

Brasile, aereo del Palmas precipita al suolo: i dettagli della tragedia

Una tragedia quella che ha colpito il Palmas, club che milita nella quarta serie del campionato in Brasile. Dopo essere decollato, l’aereo che trasportava il presidente e 4 calciatori si è schiantato al suolo. L’incidente è avvenuto intorno alle ore 8 di mattina a Porto Nacional. La partita contro il Vila Nova per la Copa Verde sarebbe stata in programma lunedì pomeriggio, con il club di Goiania che ha immediatamente chiesto di rinviare il match.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Vaccino, l’indagine dei Nas: 540 dosi somministrate abusivamente

Poco fa, è arrivato il messaggio di cordoglio da parte della Chapecoense, club vittima di una tragedia simile nel 2016: “Con tristezza abbiamo ricevuto notizia dello schianto aereo con a bordo alcuni giocatori e il presidente della Palmas Futebol. Esprimiamo il nostro sentimento di forza e la nostra solidarietà ad amici, familiari, compagni di squadra e tifosi. Non sarete mai soli“.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui