Vaccino Covid, Unicef: “Lavoriamo per i Paesi più poveri”

0

Vaccino anti Covid, l’Unicef è al lavoro per fornire dosi anche ai Paesi più poveri. Contatti continui con Pfizer

vaccino covid unicef
Vaccino Covid, l’Unicef è al lavoro per i paesi del terzo mondo (Foto: Getty)

Da qualche settimana, il vaccino anti Covid è diventato realtà. Le principali aziende farmaceutiche hanno già stipulato contratti di fornitura molto importanti sia con i paesi europei che con quelli d’oltreoceano, in attesa che anche altri candidati ricevano l’ok alla commercializzazione. In Europa, si sta attendendo il via libera per partire con la somministrazione anche del farmaco di AstraZeneca, che si andrebbe ad aggiungere a Pfizer e Moderna.

Intanto però, i Paesi più poveri continuano a vivere una situazione parecchio delicata. Non ci sono i soldi necessari per sottoscrivere accordi con le aziende, ed è qui che entra in gioco l’Unicef. Il Fondo delle Nazioni Unite è infatti al lavoro per ottenere contratti utili, in modo da inviare dosi anche per i territori del terzo mondo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Lombardia zona arancione, Misani: “Responsabilità gravissime di Fontana”

Vaccino Covid, Unicef: “Siamo in contatto con Pfizer”

vaccino covid
Stipulato un primo contratto con Pfizer (Foto: Getty)

L’Unicef è al lavoro per fornire dosi massicce di vaccino anti Covid anche ai paesi del terzo mondo. Lo ha dichiarato il Fondo delle Nazioni Unite stesso, tramite le parole del Direttore generale Henrietta Fore. “Stiamo valutando una serie di offerte valide nella gara per il vaccino contro il Coronavirus. Sono in corso negoziazioni per accordi di fornitura a lungo termine con diversi produttori. Vogliamo aprire una strada all’accesso a dosi del farmaco anche per i Paesi più poveri” le sue parole riportate da Sky TG24.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Vaccino Covid, Locatelli: “Tagli AstraZeneca, bisogna rivedere campagna”

Come primo obiettivo raggiunto di questo sforzo, vogliamo comunicare che Unicef ha assegnato a Pfizer un contratto, e adesso sono in corso discussioni per finalizzare il tutto e partire con le forniture” le parole del Direttore generale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui