Meteo, nuovo acuto del maltempo: weekend compromesso

0

Il meteo della penisola continua ad essere perturbato, con il maltempo che trnerà a ruggire nel weekend. Piogge e nevicate a partire da questo venerdì.

Meteo maltempo
Situazione instabile su gran parte della penisola (via Pixabay)

Questo venerdì sarà fondamentale per la penisola italiana, infatti il meteo darà prova di grande instabilità con il maltempo che inizierà ad intensificarsi su gran parte del paese. Avremo quindi piogge a raffica per gran parte del weekend, con frequenti temporali pronti ad intensificarsi su diversi angoli dell’Italia. Il tutto partirà proprio da questo venerdì e si estenderà almeno fino al termine di questa domenica.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Vaccino Sputnik V, da Mosca: “È sicuro, molti paesi Ue interessanti”

Proprio a partire da questo venerdì ci attendono piogge intense, con un vero e proprio rischio di nubifragi. Questa situazione meteorologica si potrà notare soprattutto su Liguria, sull’alta Toscana, sul Lazio e sulla Campania. Ma non solo, infatti le piogge intense potrebbero arrivare anche su alcuni tratti del Nord, come le vette alpine e parte del Triveneto. Su queste aree settentrionali avremo anche intense nevicate a partire dai 1000 metri. Il tutto sarà contornato da venti forti. Andiamo quindi a vedere cosa succedera sull’Italia nelle prossime ore.

Meteo, il maltempo si intensifica: piogge e nubifragi sulla penisola

Meteo Maltempo
Piogge e precipitazioni tartasseranno l’Italia (via GettyImages)

Questo weekend segnerà quindi un prepotente ritorno del maltempo, con il meteo compromesso su gran parte del paese. Questo ciclo di piogge e precipitazioni, infatti, colpirà soprattutto le regioni tirreniche e parte del Nord Italia. A contornare il tutto ci penseranno i venti di Libeccio, pilotati da un profondo minimo depressionario in movimento tra la Costa Azzurra e il Mar Ligure. Questo vento mitigherà le temperature, pronte salire. Andiamo a vedere cosa succederà sui tre settori principali della penisola.

Sulle regioni del Nord Italia avremo maltempo con fenomeni deboli al mattino. Nel corso della giornata, invece, avremo una netta intensificazione di questo maltempo, con piogge e precipitazioni pronte a trasformarsi in nubifragi, specialmente in Liguria. Piogge anche NordEst specialmente su Trentino, Veneto e Friuli Venezia Giulia. Le temperature risulteranno in leggero rialzo, con massime che andranno dai 6 ai 10 gradi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Crollo Napoli, Commissione Infrastrutture chiede relazione: “Non si può andare avanti così”

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo nubi sulle regioni tirreniche, con precipitazioni diffuse già al mattino sulla Sardegna. Con l’avanzare della giornata avremo piogge e precipitazioni pronte a colpire anche Lazio e Toscana. La neve inizierà ad imbiancare gli Appennini a partire dai 1600 metri. Tempo in peggioramento anche sulle regioni dell’Adriatico. Le temperature risulteranno in rialzo, con massimo tra i 13 ed i 16 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo tempo nuvoloso con piogge deboli e sparse specialmente sulle regioni della Campania. Altrove invece avremo cieli sereni e poco nuvolosi su tutto il settore. Le temperature risulteranno stabili, con massime che oscilleranno tra i 14 ed i 18 gradi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui