Covid, Zaia: “Terza ondata? In Veneto è già arrivata”

0

Emergenza Covid, il governatore del Veneto Luca Zaia ha dichiarato: “Terza ondata già arrivata”. Le sue parole

covid zaia
Covid, Zaia spiega: “In Veneto la terza ondata è già arrivata”

Sul tema emergenza Covid, è intervenuto in conferenza stampa – nel solito appuntamento con la Protezione Civile – il governatore della regione Veneto Luca Zaia.Terza ondata? Da noi è già arrivata da tempo. Se i numeri di ottobre e novembre li avessimo registrati lo scorso febbraio, saremmo finiti in ginocchio. Le terapie intensive strutturate hanno permesso di evitare il peggiole sue parole.

Abbiamo preso una bella sventolata con numeri molto importanti, al livello della peggior infezione che l’Italia abbia mai visto. Noi siamo stati colpiti più di tanti altri, in un mese e mezzo abbiamo registrato numeri che altri hanno avuto in un anno” ha poi continuato Luca Zaia in conferenza: “Sento queste notizie relative alla variante inglese dall’Inghilterra, partite nell’esatto momento in cui noi eravamo in fase di crescita. Sarà una coincidenza, però…“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Covid Gran Bretagna, ministro della Sanità: “È il momento più duro”

Covid, Zaia: “Vaccini, l’importante è che arrivino”

vaccino covid
Vaccino Covid, il governatore del Veneto Luca Zaia ha commentato il recente taglio alle forniture di Pfizer (Getty Images)

Sempre nel corso dell’ormai fisso appuntamento con la stampa, il governatore del Veneto Luca Zaia ha anche affrontato il tema vaccino anti Covid.Già oggi ci sono diversi imprenditori pronti ad aiutare Pfizer per la produzione del farmaco. C’è già chi è disponibile, e ci sono anche delle interlocuzioni. Roba da poco al momento, ma intanto ci sono” ha spiegato il presidente della regione.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Vaccino Covid, governo italiano valuta azioni legali contro Pfizer

Io spero innanzitutto nel riequilibrio della fornitura, dopo il taglio di Pfizer. Poi speso che si torni a pieno regime con i carichi promessi” ha proseguito Zaia: “L’importante è che arrivino tutti come da accordo. Non escludo contatti di vendita diretti tra Pfizer e gli operatori veneti in futuro“.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui