Bolzano, coniugi scomparsi: indagato il figlio della coppia

0

Bolzano, non si fermano i sospetti sul figlio dei coniugi scomparsi. Trova una macchia di sangue vicino al luogo della scomparsa.

Getty Images

Non si fermano le ricerche di Laura Perselli e Peter Neumair, una coppia scomparsa a Bolzano nei giorni scorsi. I sospetti sul figlio dei due coniugi restano molto forti e l’uomo è attualmente indagato con l’accusa di omicidio e occultamento di cadaveri. Benno Neumair insegna in una scuola di Bolzano e diversi testimoni negli ultimi giorni hanno raccontato agli inquirenti l’esistenza di forti tensioni familiari tra lui e i genitori. Questi infatti era tornato a vivere nella loro casa per disintossicarsi da una dipendenza da anabolizzanti. Una situazione che i coniugi a quanto pare non vivevano benissimo. Al momento comunque, Benno è libero in quanto non sussistono elementi rilevanti per la sua incarcerazione. 

Leggi anche: Paura a Napoli: crolla chiesa nel centro storico, traffico in tilt 

Bolzano, coniugi scomparsi: le dichiarazioni della sorella di Benno Neumair

Getty Images

Il ragazzo, nel corso dell’interrogatorio, ha raccontato alle forze dell’ordine che il giorno della scomparsa dei suoi genitori, si era recato in macchina in una zona vicino al fiume Adige, un luogo relativamente vicino a dove si suppone sia scomparsa la coppia. A dare manforte a questa ipotesi, è stato il ritrovamento di una macchia di sangue, che risulterebbe compatibile con Peter Neumair. 

Leggi anche: Bimbo disabile muore sotto un cumulo di vestiti: tragedia a Pavia

Sembra inoltre che alcuni membri della famiglia, tra cui lo zio, fratello del padre, abbiano accusato apertamente il figlio. Più cauto invece il giudizio della sorella che ha dichiarato ai giornalisti che per noi è stato un colpo durissimo che ci ha messo ko. Siamo stanchi, provati e sfiniti. Non è nemmeno corretto trattare un indagato come se fosse colpevole: ci vuole più calma e giudizio”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui