Milano, scatta oggi lo stop al fumo: regole e sanzioni previste

0

A partire da oggi martedì 19 gennaio, scatta lo stop al fumo a Milano. Tutte le regole e le sanzioni previste

milano stop fumo
Milano, da oggi scatta lo stop al fumo (Getty Images)

Milano dice stop al fumo. Da oggi scattano regole e sanzioni per chi verrà beccato a fumare in alcune zone specifiche della città all’aria aperta. Nello specifico, la nuova ordinanza – approvata dal Comune lo scorso 19 novembre – fa parte del Regolamento per la qualità dell’aria e ha valenza in diverse aree.

Si parla di fermate dei mezzi pubblici, parchi, stadi e strutture sportive, cimiteri e aree cani. Inizialmente, lo stop alle sigarette sarà introdotto in maniera soft e garantirà comunque ai cittadini la possibilità di fumare anche nelle zone sopraindicate se ci si trova a 10 metri di distanza dalle altre persone. Dal 1 gennaio 2025, poi, non si potrà più fumare in tutte le aree pubbliche all’aperto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Crisi di Governo, Conte al Senato: “Voltiamo pagina, dobbiamo restare uniti” – VIDEO

Milano e lo stop al fumo: le sanzioni previste

milano stop fumo
Previste sanzioni per chi non rispetta il divieto (getty Images)

Brutte notizie per i fumatori di Milano: da oggi scatta lo stop al fumo. La nuova ordinanza, approvata lo scorso 19 novembre dal Comune, fa parte del Regolamento per la qualità dell’aria. Previste sanzioni che vanno dai 40 ai 240 euro per tutti coloro che decideranno di non rispettare il divieto, anche se pare che – almeno per i primi tempi – i controlli saranno più blandi e verrà dato tempo ai cittadini di informarsi a riguardo.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Morto Emanuele Macaluso, ex dirigente del Partito Comunista

Si potrà continuare a fumare nei luoghi all’aperto ma isolati, ossia dove non ci sono altre persone nelle vicinanze. Nelle fermate dei mezzi pubblici, nei parchi, nelle aree cani, nei cimiteri, negli stadi e nelle strutture sportive bisognerà invece mantenere 10 metri di distanza dagli altri cittadini.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui