Crisi di Governo, Conte al Senato: “Voltiamo pagina, dobbiamo restare uniti” – VIDEO

0

Ieri la conferma alla Camera della fiducia, oggi al Senato, il premier Giuseppe Conte chiede unità di Governo

Crisi di Governo
Giuseppe Conte (@GettyImages)

Giuseppe Conte al Senato, dopo i 321 sì ottenuti ieri alla Camera, chiede unità di Governo. La fiducia ottenuta ieri lo spinge ad andare oltre, a ripartire con celerità per emarginare la ferita prodotta dalla crisi e dall’emergenza in cui vive il mondo intero.

LEGGI ANCHE > > > Crisi di governo, Cattaneo (FI) a iNews24: “Il voto di Polverini ha spiazzato il partito”

Sono 45 i senatori iscritti a parlare dopo il discorso fatto dal premier, dopodiché alle 16:30 l’aula sarà evacuata e sospesa la seduta per un’ora per consentire la sanificazione. Al termine di quest’ultima, è prevista la replica del premier che precederà le dichiarazioni di voto sulla fiducia e la chiama, che dovrebbe iniziare alle 18. L’esito degli scrutini non si avrà prima delle ore 20:30.

Crisi di Governo, il discorso di Giuseppe Conte al Senato

Durante il discorso al Senato, Giuseppe Conte ha accennato ad un ottimo lavoro fatti in questo anno di pandemia. Le sue parole hanno suscitato caos in aula e non solo, Matteo Salvini gli ha risposto con un Tweet:

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Garavini (IV) a iNews24: “Offerti posti in cambio del voto di fiducia a Conte”

Concluso il discorso di Giuseppe Conte, con un lungo applauso, è partita la discussione per i voti alla fiducia al premier, Casini e Monti gli preannunciano il pieno appoggio, non senza perplessità, ma con i complimenti di aver gestito bene – ma non in maniera eccellente – la pandemia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui