Vaccino Covid, svolta in Gran Bretagna: somministrazioni a over 70

0

Vaccino Covid, questa settimana in Gran Bretagna si partirà con le somministrazioni per i cittadini over 70

vaccino variantI Covid
Svolta in Gran Bretagna per quanto riguarda la campagna di vaccinazione (@GettyImages)

Il vaccino anti Covid è ormai realtà da qualche settimana. Pfizer sta distribuendo – nonostante qualche difficoltà – le proprie dosi anche ai Paesi membri dell’Unione Europea, con una campagna di vaccinazione che prosegue a passo spedito e punta ad avere ancor più rinforzi nelle prossime settimane. 

In Gran Bretagna, intanto, verrà compiuto un importante passo in avanti nel corso di questa settimana: si partirà con le somministrazioni per i cittadini ultrasettantenni. Una grande notizia, annunciata in anteprima dal sottosegretario del governo di Londra – e responsabile della campagna vaccinale – Nadhim Zahawi alla Bbc. Ecco tutti i dettagli del piano e i numeri previsti nelle prossime settimane.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Vaccino Covid, Zaia: “Taglio di Pfizer? Vergogna, si proceda per vie legali”

Vaccino Covid, in Gran Bretagna somministrazioni per over 70

vaccino Covid
Vaccino Covid, in Gran Bretagna si partirà presto con le somministrazioni agli ultrasettantenni (Foto: Getty)

Presto la Gran Bretagna inizierà a somministrare il vaccino anti Covid anche agli over 70. Lo ha annunciato il responsabile della campagna vaccinale Nadhim Zahawi ai microfoni della Bbc. L’obiettivo è quello di completare l’immunizzazione delle fasce maggiormente a rischio entro il prossimo 15 febbraio, con un totale di 15 milioni di persone che dovranno essere vaccinati entro i termini prestabiliti. Il piano prevede che, già nei prossimi giorni, oltre cinque milioni di cittadini appartenenti alle fasce 3 e 4 verranno convocati per ricevere il farmaco.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Conte alla Camera: “Crisi senza fondamento, ora si volta pagina”

Il Regno Unito utilizzerà ben tre vaccini autorizzati, ossia quelli di Pfizer/BioNTech, AstraZeneca e Moderna. Già oggi, sono oltre 3,8 milioni le persone che già hanno ricevuto la prima dose del farmaco e aspettano quella di richiamo. Continua quindi a passo spedito la campagna vaccinale del Paese.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui