Covid, in Cina 109 nuovi casi: la situazione nel mondo

0

Continua la pandemia da Covid nel mondo, con la Cina che torna far registrare casi. Mentre invece in Messico boom di decessi, con 1.219 nelle ultime 24 ore.

Covid Mond
Aumentano i casi nel paese cinese (Getty Images)

Non si fermano i nuovi casi da Covid nel mondo, con la Cina preoccupata per il nuovo aumento di casi. Infatti nel paese cinese sono stati rilevati ben 109 nuovi contagi nelle ultime 24 ore. La cosa che preoccupa maggiormente il colosso è che 96 sono locali, mentre 13 sono importati. Ancora una volta la provincia più colpita resta l’Hebei con ben 72 casi. Mentre resta molto colpita anche la regione dell’Heilongjiang con 12 casi ed infine 10 casi a Jilin e 2 a Pechino. Inoltre il Governo ha rilevato altre 119 nuove infezioni asintomatiche.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Germania contro lo strapotere dei giganti del web: varata legge bipartisan

Così le autorità locali stanno lavorando contro il tempo per contenere la diffusione incontrollata dei contagi. Nella capitale della regione dell’Hebei, Shijiazhuang, sono stati messi in isolamento oltre 3mila persone, stando all’agenzia di stampa cinese Xinhua. Ad oggi nel paese sono stati rilevati 88.227 casi totali, con 1.205 continuano a ricevere cure, 42 in gravi condizioni ed invece i decessi sono ben 4.635.

Covid nel mondo, boom di morti in messico nelle ultime 24 ore: la situazione

Covid Mondo
Come si sta evolvendo la situazione Covid nel Messico (via Getty Images)

Un’altra nazione che continua ad essere tormentata dalla pandemia di Covid-19 è il Messico. Infatti il paese centro-americano nelle ultime 24 ore ha fatto registrare 1.219 nuovi decessi, per un totale di 240.000 morti. Ma anche i contagi non tendono ad arrestarsi, con le autorità locali che hanno registrato 20.523 nuovi contagi. Con questi nuovi casi, il numero totale sale a 1.630.258 di contagi nel paese.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Usa, Biden sicuro: “100 milioni di vaccini nei primi 100 giorni da presidente”

Le proiezioni delle autorità locali, infatti, riportano ben 1,8 milioni di persone che si sono ammalate nel paese. Ad oggi i contagi attivi sono ben 111.884, come riporta il giornale “El Universal”, tra questi il noto cardinale Norberto Rivera. Ma non solo, la situazione continua a peggiorare anche negli ospedali, visto che i letti occupati sono oltre il 70%. Infine la situazione è ancora più grave a Città del Messico, dove il tasso di occupazione è del 87%.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui