Calciomercato Milan, la stella torna in Italia: domani visite e firma

0

Calciomercato Milan, è fatta per il ritorno della stella in Italia. Il giocatore sosterrà domani visite mediche e firmerà il contratto

calciomercato milan
Calciomercato Milan, l’attaccante torna in Italia (Getty Images)

Il Milan fa sul serio. In questa sessione invernale di calciomercato, i rossoneri sono di gran lunga la squadra più scatenata tra le big. Dopo l’ufficialità di Meité e l’affare ormai ai dettagli per Tomori del Chelsea, un altro grande acquisto è vicino alla chiusura: Mario Mandzukic.

Il bomber croato ha detto sì al Milan, e già in serata è atteso in Italia. Domani le visite mediche di rito alla clinica La Madonnina, per poi andare a Casa Milan e firmare il contratto che lo legherà ai rossoneri per i prossimi 6 mesi, con prolungamento automatico in caso di qualificazione alla Champions League. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, regalo per Pirlo: arriva l’attaccante dalla Spagna

Calciomercato Milan, fatta per Mandzukic: dove potrà giocare

calciomercato milan
Come potrà essere sfruttato dal tecnico Stefano Pioli (Getty Images)

Mario Mandzukic è un innesto che fa sognare i tifosi. L’ex attaccante della Juventus è pronto a tornare in Serie A, e lo farà con la maglia del Milan. Altro colpo in questa sessione di calciomercato per i rossoneri, che si assicurano esperienza e gol nel reparto avanzato. Ma dove potrà metterlo Stefano Pioli? Le alternative sono diverse, e tutte molto valide. Ovviamente il suo ruolo principale sarà quello di vice Ibrahimovic, alle prese con più di qualche fastidio muscolare negli ultimi mesi e che potrà ora rifiatare.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Serie A, arriva l’esonero: salta un’altra panchina

Ma ci sono anche altre soluzioni alternative. Ai tempi della Juventus con Max Allegri in panchina, l’attaccante croato ha giocato con continuità anche sulla fascia sinistra. Ruolo che potrebbe ricoprire anche nello scacchiere tattico rossonero in caso di necessità. Mister Pioli potrà poi sfruttare l’intesa con Ante Rebic, compagno di Nazionale con il quale ha raggiunto la finale dei Mondiali nel 2018.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui