Urbino, professore fa sesso durante lezioni on line: gli studenti vedono tutto

0

A Urbino un professore ha fatto sesso con la sua compagna durante una lezione on line. Ha dimenticato la telecamera accesa e i suoi studenti hanno visto tutto. 

Getty Images

Arrivato alla fine della lezione on line che stava tenendo con i suoi studenti, ha fatto partire un video didattico per poi decidere di fare sesso con la sua compagna. Non si è accorto però che la telecamera era ancora in funzione, dando inizio a un vero e proprio scandalo all’accademia di belle arti di Urbino. Un professore della scuola infatti è stato visto dai suoi studenti mentre si lasciava andare ad un rapporto sessuale convinto di non essere filmato. La lezione però non si era ancora conclusa e la disattenzione del docente ha permesso ai ragazzi di vederlo all’opera. 

Leggi anche: Dakar, muore il pilota Pierre Cherpin: aveva 52 anni

Urbino, professore fa sesso durante lezione on line: immediate le sue dimissioni.

Getty Images

Immediate e spontanee le sue dimissioni, come ha spiegato il preside dell’accademia, che ha confermato l’accaduto, dichiarando che nonostante sia legato all’insegnante da una solida amicizia, si è comunque trattato di un fatto troppo grave. Il professore, che fin da subito si è dichiarato profondamente pentito del suo gesto, ha voluto inoltre anche scrivere una lettera di scuse indirizzata ai suoi studenti. 

Leggi anche: Milano, strangola la moglie malata di Alzheimer: arrestato

Il direttore dell’accademia delle Belle Arti Di Urbino, intervistato dal resto del Carlino, ha dichiarato che la reazione della direzione non poteva essere diversa da quella che è stata. Da un lato abbiamo subito incontrato gli studenti per ascoltare, al riguardo, i loro sentimenti molto combattuti, per nulla elaborati. Di seguito abbiamo convocato il professore il quale ha perfettamente compreso la posizione degli allievi e della istituzione, rassegnando spontaneamente e consapevolmente le dimissioni”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui