Nuovo Dpcm varato dal Governo: tutte le misure approvate

0

Nel corso del Consiglio dei Ministri tenutosi il 13 gennaio, il Governo ha approvato il nuovo Dpcm. Ecco cosa cambia

nuovo dpcm
Nuovo Dpcm approvato dal Consiglio dei Ministri (Getty Images)

Dal prossimo 17 gennaio, entrerà in vigore un nuovo Dpcm. Misure ancor più restrittive, per fronteggiare l’emergenza Covid e tenere sotto controllo il numero dei positivi. Nella seduta di ieri 13 gennaio, il Consiglio dei Ministri ha approvato il nuovo decreto legge che dispone ulteriori strette. Prolungato inoltre lo stato d’emergenza fino al prossimo 30 aprile 2021.

Diverse le novità inserite, tra le quali spiccano modifiche per spostamenti tra regioni, spostamenti verso altre abitazioni e l’istituzione della zona bianca. Inoltre, il Governo ha anche deciso di creare una piattaforma informativa nazionale per ciò che riguarda il Piano vaccini. Questa servirà ad agevolare la distribuzione delle dosi, dei dispositivi e di tutti gli altri materiali di supporto alla somministrazione del farmaco e al relativo tracciamento.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Nuovo Dpcm, stop asporto bar e ristoranti: ipotesi solo bevande

Nuovo Dpcm, tutte le novità in arrivo dal 17 gennaio

nuovo dpcm
Ecco tutte le novità (Getty Images)

Come annunciato ufficialmente dal Ministero della Salute, durante la seduta di ieri 13 gennaio del Consiglio dei Ministri è stato varato il nuovo Dpcm, che entrerà in vigore il prossimo 17 gennaio. Per ciò che riguarda gli spostamenti tra regioni, fino al 15 febbraio 2021 sarà vietato muoversi se non per comprovate esigenze lavorative, di necessità o motivi di salute. Consentito invece il ritorno presso la propria residenza.

Fino al 5 marzo 2021, invece, sarà consentito spostarsi verso un’altra abitazione privata, ma con alcune condizioni. Ci si potrà muovere una sola volta al giorno, tra le 5 e le 22 di sera e con un massimo di due persone ulteriori a quelle che già convivono nell’abitazione di destinazione. Sarà poi possibile portare con sé i figli minori di 14 anni e le person disabili o non autosufficienti.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Nuovo Dpcm, Speranza: “Anticipiamo restrizioni per evitare nuova ondata”

Verrà poi istituita una zona bianca, nella quale bisognerà rispettare le norme igienico sanitarie ma non ci saranno altri divieti. Per far sì che una regione passi a questa fascia con uno scenario di “tipo 1”, c’è bisogno di un livello di rischio basso ed una incidenza dei contagi inferiore ai 50 casi ogni 100mila abitanti per 3 settimane di fila.

Tra le altre disposizioni, le elezioni per i seggi della Camera dei deputati e del Senato si svolgeranno entro il 20 maggio 2021, così come le elezioni dei Comuni inizialmente fissate per il 22 e 23 novembre 2020. Infine, i permessi di soggiorno in scadenza entro il 30 aprile 2021 verranno prorogati alla medesima data.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui