Crisi di governo, le reazioni dei vari partiti: l’opposizione chiede il voto

0

Crisi di governo, le reazioni dei vari partiti: l’opposizione chiede il voto. Salvini e Meloni invocano le urne, mentre Zingaretti accusa Renzi

reazioni crisi governo
Crisi di governo, le reazioni dei vari partiti: l’opposizione chiede il voto (Foto: Getty)

Giuseppe Conte ha accettato le dimissioni delle due ministre di Italia Viva e attende oggi il confronto tra Pd e M5S. La crisi di governo aperta da Matteo Renzi ha aperto una breccia piuttosto ampia all’interno della maggioranza, mostrando le differenti idee di una coalizione poco coesa. In questo scenario incerto, sottolineato anche dalla stampa straniera, bisognerà ritrovare il prima possibile un’unione di intenti, per rispondere alle esigenze dettate dalla pandemia. I vari partiti dell’arco costituzionale hanno reagito in modo assai diverso alla notizia, ponendosi su posizioni contrastanti. Il leader dei Dem Nicola Zingaretti, ha accusato pesantemente Matteo Renzi ai microfoni del Tg1: “Un errore gravissimo contro l’Italia. Abbiamo bisogno di lavoro, investimenti, di lottare contro il virus. È un atto contro il nostro paese. Dopo che il presidente Conte e la maggioranza avevano assicurato la disponibilità ad un nuovo patto di legislatura, la scelta di Italia Viva è ancora più incomprensibile“. Poi aggiunge: “Adesso è a rischio sia il Mes che gli investimenti stranieri nel nostro paese. Una scelta che frena la ricostruzione e la ripartenza economica. Una scelta irresponsabile di fronte ad una situazione in cui abbiamo 500 morti al giorno“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Governo, Renzi apre la crisi: cosa succede adesso? Gli scenari possibili dal ritorno alle urne al governo col centrodestra

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Governo, Conte: “Italia Viva apre la crisi, accetto le dimissioni ministre”

Crisi di governo, le reazioni dei vari partiti: Meloni e Salvini vogliono tornare alle urne

governo Conte
Crisi di governo, le reazioni dei vari partiti: l’opposizione chiede il voto (Foto: Getty)

Il M5S è chiaramente al fianco del presidente Conte è l’ha ribadito attraverso un post su Twitter del ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli.

Crisi in piena pandemia è inspiegabile e irresponsabile. La retorica dell’ego ha vinto sulla realtà. Pieno supporto al Presidente del Consiglio dal Movimento 5 stelle. Prevarrà il senso di responsabilità“.

Sul versante opposto, il Centrodestra di Salvini e Meloni invoca il ritorno alle urne, per chiedere agli italiani quale direzione prendere.

Il leader della Lega annuncia: “Conte venga in Parlamento a spiegare che cosa sta succedendo. Se hanno i numeri vadano avanti, altrimenti si facciano da parte. In Europa si va al voto in diversi paesi nonostante la pandemia, perchè non possiamo farlo anche noi?”.

Sulla stessa lunghezza d’onda anche Giorgia Meloni: “Italiani in ginocchio, governo allo sfascio. L’Italia non può permettersi di perdere altro tempo — sottolinea su Facebook —. Conte si dimetta. Elezioni subito“.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui