Meteo, arriva il ciclone artico: temperature sottozero in quasi tutta Italia

0

Il meteo in Italia continua ad essere variabile, con l’arrivo del ciclone artico che potrebbe far calare le temperature sottozero in tutta la penisola.

meteo ciclone
Le temperature tornano a crollare su tutta Italia (Getty Images)

Continua ad essere molto variabile il meteo sulla penisola, e nei prossimi giorni, avremo un nuovo peggioramento grazie all’arrivo del ciclone artico. Infatti sulla penisola si attiverà il “canale del gelo“, con temperature che crolleranno sotto lo zero su gran parte del paese. Il tutto potrebbe attivarsi entro il venerdì. La situazione meteorologica potrebbe peggiorare con l’avanzare di questo mercoledì, con un intenso maestrale sarà alla base di possibili mareggiate sulla Sardegna e sulle coste tirreniche del Sud.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Covid-19, Cts chiede proroga dello stato di emergenza al 31 luglio

Sul fronte climatico avremo quindi un’atmosfera gelida specialmente al Nord e su parte del Centro Italia. Le temperature rischieranno di scendere sottozero specialmente in serata, con gelate diffuse specialmente su Val Padana sulle Alpi, nelle aree interne del Centro come a Firenze e Perugia. Questi venti gelidi potranno avere una tregua durante la giornata di giovedì. Mentre invece durante il weekend avremo nuove e gelide minacce su in arrivo dal nordest europeo. Andiamo quindi a vedere cosa accadrà sulla penisola durante questo mercoledì.

Meteo, nuovo ciclone gelido sulla penisola: ancora qualche pioggia

Meteo ciclone
Nuovo maltempo in arrivo sulla penisola (via Pixabay)

Questo mercoledì sarà quindi una giornata di transizione per la penisola, sopratutto dal punto di vista meteo, dove si aspetta l’arrivo del ciclone artico. Infatti sull’Italia potrebbe attivarsi il canale del gelo nei prossimi giorni, con temperature pronte a scendere sotto lo zero. Alcune nevicate potranno ancora cadere sulle Alpi. Andiamo quindi a vedere cosa accadrà sui tre principali settori dell’Italia durante questo mercoledì.

Sulle regioni del Nord Italia avremo tempo in prevalenza soleggiato soprattutto in pianura, mentre invece sulle vette alpine regnerà la variabilità. Infatti proprio sulle cime delle Alpi, avremo nevicate ad intermittenza sui settori confinali, specialmente quelli occidentali. Le temperature rimarranno stazionarie, con massime che andranno dai 7 ai 12 gradi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Gubitosa (M5s) a iNews24: “Avanti con il Conte-bis. Se Renzi toglie i ministri, mai più un governo con Italia Viva”

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo nubi irregolari su Sardegna, e all’interno dell’Italia su Umbria e Toscana. Sulle altre regioni, invece avremo un clima parzialmente nuvoloso, con sole che splenderà sopratutto sulle coste adriatiche. Le temperature saranno in lieve aumento, con massime che oscilleranno dagli 11 ai 13 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo tantissima variabilità sulla Calabria e sulla Sicilia, specialmente nella zona del messinese. Qualche squarcio piovoso continuerà a colpire la parte a nord della regione calabrese e gran parte dell’Isola sicula. Altrove, invece, torna a splendere il sole, con temperature che andranno dagli 11 ai 15 gradi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui