Andrea Pennacchi racconta il suo dramma: “Riesco a respirare…” 

0

L’attore Andrea Pennacchi continua a vivere un incubo: ecco quanto svelato quest’oggi dal Pojana di ‘Propaganda Live’. Fan in ansia per le sue condizioni. 

Andrea Pennacchi e il Covid-19, la battaglia prosegue. Per l’attore, volto centrale della trasmissione ‘Propaganda Live’ de La7, la strada, purtroppo, è ancora in salita anche se la situazione è comunque in miglioramenti.. E importanti aggiornamenti, a tal proposito, arrivano dallo stesso 51enne di Padova attraverso il proprio profilo Twitter.

Andrea Pennacchi ancora in ospedale

“So taca na machina, ma respiro”, ha infatti scritto in dialetto veneto con tutta l’ironia che lo contraddistingue. Ovvero: “Sono attaccato a una macchina, ma respiro”. Il Pojana, del resto, è ormai da un bel po’ in ospedale a causa dell’infezione contratta. “Next tattoo, grazie @giodiamanti”, aggiunge tirando in ballo il politologo e amico Giovanni Diamanti.

Potrebbe interessarti anche —-> Covid-19, bollettino 13 gennaio: 15.774 contagiati e 507 decessi

Si tratta di un nuovo interventi dopo giorni di silenzio, i quali anche preoccupato e non poco i propri fans consapevoli della gravità della situazione. E’ bastato così un cinguettio, giusto il tempo di una rassicurazione generale ma senza troppi approfondimenti, per far rientrare l’allarme. Pennacchi è risultato positivo ben tre settimane fa ed è stato subito ricoverato all’ospedale di Padova dato il quadro grave sin da subito.

Leggi anche —-> Zanardi è tornato a parlare, la dottoressa: “Non ci credevamo”

E il fatto che oggi sia ancora attaccato a un respiratore, malgrado i numerosi giorni trascorsi, la dice lunga e rende perfettamente l’idea della carica virale con cui si è manifestato il coronavirus nel suo organismo. La situazione, tuttavia, è andata man mano migliorando ma servirà ancora un po’ per tornare al top. “Sono in buonissime mani, ringrazio tutto l’eccellente personale medico che mi segue”, ha riferito nei giorni scorsi il 51enne. Sui social, intanto, sono tantissimi i messaggi di rapida guarigione per lui.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui