Dieta, come seguirla senza sgarrare: il trucco consigliato dai nutrizionisti

0

Dieta, come seguirla senza sgarrare: il trucco consigliato dai nutrizionisti per non sgarrare mai. In molti stanno iniziando a programmare la perdita di peso in vista dell’estate

Dieta
Dieta, i consigli dei nutrizionisti per non sgarrare (Foto: Pixabay)

Il 2020 oltre a tutti i problemi sanitari ed economici legati alla pandemia di coronavirus ha portato con s’è anche parecchi chili di troppo. Questo perchè siamo stati costretti ad una sedentarietà inaspettata e non voluta che ci ha costretti a rinunciare alla palestra e alle buone abitudini di movimento. Qualche runner irriducibile o chi ha optato per gli allenamenti fai da te in casa, è riuscito ad ovviare in qualche modo, mantenendo la forma. non tutti però hanno avuto la stessa costanza. Ora è arrivato il momento di pianificare bene la perdita del peso eccessivo in vista della prossima estate, che si spera possa essere decisamente migliore di quella passata.

La prova costume è ancora lontana ma ogni dieta che si rispetti ha bisogno di tempo per ottenere risultati. Tutti i nutrizionisti consigliano di non scendere più di 3-4 chili al mese, per non creare stress eccessivo al nostro fisico e non incorrere nel fastidioso effetto Yo-Yo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Attenzione a bere l’acqua del rubinetto: in certi casi può farci molto male

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Dieta chetogenica: cos’è, cosa si può mangiare e quali effetti può avere

Dieta, come seguirla senza sgarrare: i consigli dei nutrizionisti

Dieta consigli
Dieta, come seguirla senza sgarrare: il trucco consigliato dai nutrizionisti (Foto: Pixabay)

Per seguire al meglio la vostra dieta senza sgarrare, vi proponiamo qualche utile consiglio fornito dai nutrizionisti. Il primo suggerimento è senza dubbio quello di rivolgersi ai professionisti del mestiere che potranno darvi anche un parere medico. Dopo di che potrete iniziare il vostro piano, adottando degli accorgimenti per non ricadere nei soliti errori.

Se ci organizziamo nel migliore dei modi il regime alimentare diventerà una routine facilissima da seguire, senza crearci alcuno stress.

Allora bisogna prendere carta e penna e scrivere su un tabellone le quantità e le frequenze di tutti gli alimenti permessi.

Stilare un piano di cosa vogliamo mangiare nei giorni successivi e fare la spesa in base alle nostre esigenze. Preparare in anticipo dei piatti pronti per il giorno dopo, ad esempio può facilitarci la vita e ottimizzare i tempi. La frutta e la verdura non devono mai mancare e possono essere comodamente consumate senza alcuna cottura. L’importante è fissare degli obiettivi realizzabili nel breve periodo, senza andare troppo lontano con la mente. Step by step con controlli precisi e periodici del peso. Immancabile poi l’attività fisica. Il segreto è anche in questo, visto che possiamo magari bruciare le calorie in eccesso accumulate con qualche sfizio che di tanto in tanto vogliamo toglierci a tavola.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui