Covid-19, bollettino medico 11 gennaio: 12.532 contagiati e 448 deceduti

0

Covid-19, il bollettino medico di lunedì 11 gennaio 2021. Arrivano buone notizie sul fronte contagi, considerandone la discesa, ma i decessi sono ancora tanti. Ecco il quadro completo. 

Covid-19

Covid-19, ecco il nuovo bollettino odierno fornito come di consueto dalla Protezione Civile. Il bilancio di lunedì 11 gennaio è fondamentalmente positivo da una parte, ovvero quello che registra un significativo calo dei nuovi positivi in confronto agli ultimi due giorni, mentre sorride di meno sul fronte deceduti per il quale si registra un rialzo rispetto a ieri.

Covid-19, bollettino 11 gennaio

Covid-19, il nuovo bollettino medico:

• 12.532 contagiati
• 448 morti
• 16.035 guariti

+27 terapie intensive | +176 ricoveri

91.656 tamponi
Tasso di positività: 13,7% (+0,3%)

654.362 vaccinati totali

Potrebbe interessarti anche —-> Covid, Conte: “Prepariamoci a nuova impennata, ora tocca a noi”

Sono dunque 12.532 i nuovi positivi emersi nelle ultime 24 ore: un calo importante e non indifferente rispetto ai 18.627 di ieri e i 19.978 del giorno precedente ancora. Un numero che si avvicina molto al dato più basso dei contagi dell’ultimo periodo riscontrato il 28 dicembre con ‘appena’ 8.585 nuove infezioni. Un numero che si spera possa confermarsi nei giorni dopo settimane molto altalenanti tra alti e bassi ma con una media fondamentalmente medio-alta.

Leggi anche —-> Covid, Speranza: “Valutiamo stop asporto dopo le 18, ok modello a fasce”

Come detto, invece, non arrivano indicazioni positive sui decessi. Se ne sono contati 448 quest’oggi, dunque di più dei 361 annunciati ieri e quasi come gli 483 dell’altro ieri. Il punto più alto di recente in tal senso resta lo scorso 10 dicembre quando le vittime in un giorno furono addirittura 887. Il giorno meno severo di questo nuovo periodo è stato invece lo scorso 26 dicembre, quando si contarono ‘soltanto’ 261 persone che non ce l’hanno fatta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui