Maroni operato a Varese: le condizioni del rappresentante Lega

0

Maroni, l’ex governatore della Lombardia, è stato operato quest’oggi dopo il malore accusato quattro giorni fa presso la propria abitazione. Ecco le condizioni del candidato sindaco a Varese. 

Maroni
(Foto: Getty)

Roberto Maroni, l’ex governatore della Lombardia, è stato operato quest’oggi all’Istituto neurologica Besta di Milano dopo il malore accusato nei giorni precedenti. Lo riporta AdnKronos. Secondo quanto aggiunge l’agenzia di stampa, il rappresentante della Lega è vigile e sveglio e le sue condizioni sono stabili e soddisfacenti. In accordo con la famiglia, non saranno diramati ulteriori bollettini medici tranne significativi sviluppi.

Leggi anche —–> Covid, positivo il ministro D’Incà: le sue condizioni attuali

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Massimo Sertori (@massimosertori_)

Maroni operato dopo il malore

Dopo un primo ricovero all’ospedale di Varese, il politico è stato poi trasferito nella clinica in cui è stato sottoposto all’intervento per ulteriori accertamenti. Il tutto è accaduto lo scorso 4 gennaio, quando ha accusato un malore all’interno della sua abitazione a Lozza cadendo e sbattendo la testa rimasta lievemente ferita.

Potrebbe interessarti anche —–> Ministro Bellanova verso le dimissioni: “Tempo finito, Governo al capolinea” 

Secondo fonti leghiste ascoltate da LaPresse, Maroni sarebbe stato sottoposto a un intervento chirurgico alla testa ma non si sarebbe trattato di nulla di grave o complicato. “Sto seguendo da lontano la situazione. Roberto è cosciente e tranquillo. E’ nelle mani dei migliori medici, come tutti i pazienti Lombardi, e speriamo che vada tutto per il verso giusto”, ha riferito Matteo Salvini. Maroni, ufficialmente candidato sindaco a Varese, dovrebbe tornare molto presto in pista.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui