Incidente drammatico a Roma: morti due ragazzi 

0

Incidente drammatico a Roma: due ragazzi di appena 23 e 25 anni sono morti dopo un terribile impatto contro il muro di un cimitero. Ecco la dinamica del sinistro fatale. 

morto migrante
Incidente (via WebSource)

Incidente drammatico nella Capitale ieri alle 21.00: due ragazzi di origini albanesi hanno perso la vita dopo un terribile impatto con la propria auto. Nel veicolo c’era un 25enne e un 23 enne. La tragedia è iniziata quando il primo, alla guida, ha perso il controllo del mezzo sul rettilineo in discesa di via Roma.

Leggi anche —-> Scuola, Roma contro il rientro in classe: la protesta di studenti e professori

Incidente drammatico a Roma: la dinamica

Data la velocità eccessiva, non c’è stato nulla da fare per evitare l’impatto: l’automobile ha infatti invaso la corsia opposta ed è finita dritto contro il muro del cimitero di Montorio Romano. Tuttavia non sono morti entrambi sul colpo. Il più grande dei due, infatti, ha inizialmente resistito salvo poi espiare un’ora dopo all’ospedale Sant’Andrea dove era stato trasportato d’urgenza in condizioni disperate. Sul posto sono giunti anche i Carabinieri della stazione di Nerola, in provincia di Roma, al fine di ricostruire adeguatamente la situazione.

Potrebbe interessarti anche —-> Meteo, nuova perturbazione in arrivo: crollano le temperature

Le condizioni di De Sanctis

Un terribile scontro automobilistico che riporta alla mente quanto di drammatico è accaduto anche a Morgan De Sanctis, ex calciatore e attuale dirigente della Roma, proprio in questi giorni. Dal Policlinico Gemelli, in questo caso, arrivano buone notizie: anche se riportato in queste ore in sala operatoria per la rimozione della milza, l’ex portiere è cosciente e del tutto fuori pericolo di vita. Se l’è vista brutta, ha rimediato anche la rottura di alcune costole, ma si riprenderà.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui