Scuola, da domani tornano in classe 5 milioni di ragazzi

0

Da domani, 7 gennaio, torneranno a scuola 5 milioni di studenti italiani per la didattica in presenza: questo, però, non accadrà in tutte le regioni

scuola

Domani 7 gennaio saranno 5 i milioni di studenti italiani pronti a tornare in classe dopo mesi di didattica a distanza. Questi saranno i bambini della scuola dell’infanzia, elementari e medie. I ragazzi delle superiori, invece, inizieranno da lunedì 11: domani continueranno con la didattica a distanza.

LEGGI ANCHE—> Usa, la Georgia fa sognare Biden: doppietta e controllo del Senato

Scuola, le decisioni delle regioni

Professore molestava studentesse: interdetto per un anno
Scuola (Pixabay)

LEGGI ANCHE—> Meteo, piccola tregua dal maltempo: calano ancora le temperature

Molte regioni, comunque, hanno optato autonomamente per altre date riguardo il ritorno in classe. Il Piemonte, per esempio, lo ha fissato al 18 gennaio. Friuli, Veneto e Marche invece riapriranno le porte degli istituti il 1° febbraio, ciò che probabilmente accadrà anche in Sardegna. La Campania riaprirà lunedì 11 gennaio per infanzia e prime due classi della primaria. Il 18 gennaio si valuta l’apertura per l’intera fascia primaria e dal 25 quella secondaria di primo e secondo grado. In Puglia la didattica integrata fino al 15 gennaio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui