Adriano Celentano, quanto dolore in quell’annuncio: “Ho tentato il suicidio”

0

Adriano Celentano, quanto dolore in quell’annuncio: “Ho tentato il suicidio”. Il “Molleggiato” compie oggi 83 anni, circondato dall’affetto dei suoi cari

Adriano Celentano
Adriano Celentano, quanto dolore in quell’annuncio: “Ho tentato il suicidio” (Foto: Getty)

Oggi è il giorno del compleanno di Adriano Celentano. Nato il 6 gennaio del 1938 a Milano, il cantante e presentatore compie 83 anni, circondato dall’affetto dei suoi cari. Proprio su Instagram la primogenita, Rosita, ha voluto ricordare i momenti passati con il padre quando era piccola, con tanto di dedica per gli auguri.

“Buon Compleanno papà! Grazie per avermi portato su questo Pianeta, ora stanco e afflitto dall’avidità del genere (dis)umano. E sopratutto GRAZIE per avermi insegnato che c’è Dio in tutte le cose. Auguri papà. Ti voglio bene sempre”.

“Il Molleggiato” è intervenuto pochi giorni fa in diretta a Domenica In, per fare a sua volta gli auguri a Giovanna Ralli per i suoi 86 anni. In più a sottolineato come non esca ormai da tempo per i rischi legati al Covid: “Proprio l’altro ieri ci hanno portato il vestito a righe, siamo chiusi in casa con Claudia da un anno”. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Gigi D’Alessio, conoscete la figlia? È una bellezza mediterranea – FOTO

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Christian De Sica ha una figlia non famosa: la conoscete? – FOTO

Adriano Celentano, quanto dolore in quell’annuncio: la figlia Rosalinda ha tentato il suicidio

Rosalinda Celentano
Adriano Celentano, quanto dolore in quell’annuncio: “Ho tentato il suicidio” (Foto Getty)

Nel giorno del suo compleanno, Adriano Celentano si gode l’amore della sua famiglia. Oltre alla moglie Claudia, gli auguri gli sono arrivati da Rosita, Giacomo e Rosalinda, i suoi tre figli. Proprio quest’ultima, recente protagonista a “Ballando con le Stelle”, ha vissuto un momento particolarmente delicato un paio di anni fa, recando un forte dolore nel cuore del padre.

Recentemente ha raccontato come: “A 47 anni mi hanno tolto tutto, la battaglia contro il tumore è stata davvero terribile. La vita è veramente breve e dobbiamo apprezzarla. C’è stato un momento, due anni fa, in cui ho tentato il suicidio. Ora invece mi dispiacerebbe morire e sono molto più attaccata alla vita”. Parole forti che non possono che fare piacere a tutti coloro che le vogliono bene, in primis proprio a Celentano. Al di là dell’aria da burbero, spesso interpretata anche nei suoi ruoli al cinema, sembra essere un genitore molto premuroso a detta dei figli.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui