Calciomercato Juventus, un big chiede la cessione

0

Calciomercato Juventus, uno dei giocatori più promettenti ha chiesto la cessione. la società si trova di fronte a una scelta molto complicata. 

Getty Images

La Juventus si trova di fronte a un bel dilemma. Un calciatore sembra aver infatti chiesto la cessione al club, e nonostante non sia un titolare fisso della squadra allenata da Andrea Pirlo, in casa dei bianconeri gode della massima considerazione. Ed effettivamente parliamo di un giocatore che sembra avere tutte le qualità per guidare, insieme a un fenomeno di nome Matthias De Ligt, la difesa del futuro dei bianconeri. Stiamo infatti parlando di Demiral, difensore turco acquistato dal Sassuolo due anni fa, e considerato già adesso una delle giovani promesse del calcio europeo. E d’altronde già l’anno scorso, nonostante le poche partite giocate con la Juventus, anche a causa di un lungo infortunio, diverse società erano pronte a offrire una cifra vicina ai quaranta milioni di euro per il suo acquisto. 

Leggi anche: Esonero in Serie A: addio al mister, salta un’altra panchina! 

Calciomercato Juventus, Demiral chiede garanzie al club oppure la cessione

Getty Images

Proposte però, puntualmente rimandate al mittente da Paratici. Ma adesso, arrivano alcuni voci che parlano di un difensore turco leggermente indispettito nei confronti della società per il suo scarso impiego. Sembra che il difensore turco si senta al momento un’ultima scelta, e per questo in un colloquio avuto con il club, ha chiesto di poter avere maggiori garanzie sul suo impiego. Così non fosse, Demiral è pronto a chiedere la cessione. 

Leggi anche: Juventus, un big positivo al Covid: salta la sfida con il Milan

Una situazione che mette i bianconeri in difficoltà. Garantire la titolarità al turco è impossibile visto l’affollamento in difesa. Ma perdere un giocatore così promettente per questa ragioni, potrebbe però rivelarsi una mossa che tra qualche anno, la società potrebbe rimpiangere amaramente. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui