Malore per Roberto Maroni, ricoverato in ospedale: le sue condizioni

0

Malore per Roberto Maroni, ricoverato in ospedale: le sue condizioni. L’ex presidente della Regione Lombardia è stato trasportato al nosocomio di Varese

Roberto Maroni
Malore per Roberto Maroni, ricoverato in ospedale: le sue condizioni (Foto: Getty)

L’ex governatore della Regione Lombardia, Roberto Maroni, ha accusato un malore poco fa all’interno della sua abitazione a Lozza (vicino Varese). A causa del mancamento ha sbattuto la testa a terra ferendosi lievemente. Per sicurezza è stato trasportato immediatamente in ospedale a Varese per svolgere tutti gli accertamenti del caso. In questo momento si trova sotto osservazione nel nosocomio lombardo, dove dovrebbe trascorrere la nottata.

Al momento i medici stanno cercando di approfondire quali siano effettivamente le sue condizioni e a cosa sia dovuto il problema che lo ha portato ad accasciarsi a terra.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Renzi: “Governo? Ora c’è Conte. Mario Draghi straordinario”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Riapertura scuole, l’appello di parlamentari e insegnanti: “Senza un protocollo nazionale, sappiamo dei contagi sui social”

Malore per Roberto Maroni, ricoverato in ospedale: è sotto osservazione a Varese

Maroni
Malore per Roberto Maroni, ricoverato in ospedale: le sue condizioni (Foto: Getty)

Secondo quanto riportato dall’Ansa, Maroni è vigile ed è stato trattenuto in osservazione all’ospedale di Circolo di Varese per tutti gli esami del caso.

La vita politica di Maroni è attualmente incentrata nel consiglio comunale di Varese, con la volontà di candidarsi a sindaco del centro lombardo nel 2021.

Nelle scorse ore Matteo Salvini ha scritto un messaggio privato al collega Roberto Maroni, per accertarsi delle sue condizioni. Come fanno sapere dalla Lega, il segretario “si sta tenendo aggiornato sulla salute dell’ex ministro al quale augura una pronta guarigione”.

>>>NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO>>>

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui