Covid, Robbie Williams vittima di un tranello: “Non ha niente a che fare con me”

0

La dichiarazione è arrivata direttamente sul suo profilo Facebook dove il noto cantante ha voluto sottolineare che lui è stato vittima di questo tranello mirato a rovinare la sua immagine.

Take That Robbie Williams (1)
(Getty Images)

L’ex voce dei Take That è stato coinvolto in nella truffa dei video via social che ha colpito molti volti noti dello spettacolo. Si tratta di trasmissioni video dove i protagonisti sono gli stessi artisti, i quali dicono di donare soldi ai propri followers per aiutarli a fronteggiare la crisi dovuta alla pandemia da coronavirus.

Ad essere state vittime di questa truffa anche volti della musica e spettacolo italiani come Laura Pausini, Fedez e Chiara Ferragni. In sequenza temporale, l’ultimo però a ricevere questo brutto scherzo è Robbie Williams.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO>>> Alessandra Amoroso e Emma Marrone, la loro prima volta: fan in delirio

Robbie Williams vittima di un tranello: “Non ha niente a che fare con me”

Robbie Williams (foto Facebook)

“Sui social sta andando in scena una truffa che afferma che io regalo soldi su Facebook, da una specie di profilo streaming. Non date alcun conto bancario o carta di credito – è una truffa e non ha niente a che fare con me”. Questo è l’annuncio pubblicato da Robbie Williams per mettere in allerta i suoi fan.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Belen Rodriguez, la rivelazione: “Lo faccio ogni 4 anni”

Un periodo buio per il cantante britannico che, prima di essere truffato sul web, ultimamente stava per perdere la vita. Infatti Robbie Williams era stato avvelenato e l’annuncio aveva spiazzato i suoi fan.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui