La nuova sfida di Elon Musk, connettere tutto il mondo con Starlink

0

Si chiama Starlink ed è la nuova sfida di Elon Musk per poter connettere tutto il mondo grazie a degli innovativi satelliti che verranno lanciati nello spazio. 

Getty Images

Il nuovo progetto di Elon Musk, diretto e coordinato dalla sua società SpaceX, si propone un obiettivo futuristico e molto ambizioso. Riuscire a connettere tutto il mondo . Il progetto si chiama Starlink, e il suo scopo è quello di inviare nella bassa orbita terrestre 40mila satelliti che permettono di far agganciare qualunque connessione internet su qualunque punto del pianeta. Un’impresa che diventa possibile grazie alla particolare costituzione di questi satelliti, che in primo luogo saranno molto leggeri, con un peso di circa 260 chilogrammi l’uno. Saranno lanciati, dopo essere stati spediti all’altezza necessaria, dai razzi Falcon 9. In questo innovativo progetto naturalmente Musk ha calcolato anche possibili variabili ed imprevisti. 

Leggi anche: SpaceX, parte Crew Dragon: la nuova missione spaziale di Elon Musk

Starlink, la nuova sfida di Elon Musk

Getty Images

Nel caso in cui ad esempio uno di questi si guastasse, è stato ideato un sistema che consente al satellite di poter rientrare sulla terra senza lasciare detriti in giro per lo spazio e preservare così la salute del nostro sistema solare. Questi saranno dotati anche di un sistema di rilevamento che consentirà di tracciare eventuali corpi che viaggiano nella stessa direzione e che potrebbero dunque scontrarsi, in modo che i satelliti siano in grado di cambiare percorso ed evitare l’impatto.

Leggi anche: Elon Musk fa questa domanda ai colloqui, sapresti rispondere?

L’intero progetto si trova al momento in fase di beta testing negli Usa, nelle zone considerate strategiche ai fini della buona riuscita di quella che rappresenta forse la sfida più ambiziosa in cui si è lanciato il geniale inventore sudafricano.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui