Botti di Capodanno: muore 13enne ad Asti, a Napoli donna colpita da un proiettile

Botti di Capodanno: muore un ragazzo di appena 13 anni ad Asti, mentre a Napoli una donna è stata colpita da un proiettile.

Botti di Capodanno
(da Pixabay)

Anche questa volta, i festeggiamenti per l’arrivo del nuovo anno si sono trasformati in tragedia. Ad Asti, un ragazzo di appena 13 anni è morto per le lesioni causate da un petardo all’addome, mentre a Napoli una donna è stata addirittura colpita da un proiettile vagante. La protagonista di questa assurda vicenda, però, non sarebbe in pericolo di vita.

LEGGI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Capodanno 2021, le tradizioni più strane nel mondo

In tutto, si registrano 229 interventi da parte dei vigili del fuoco per i festeggiamenti di Capodanno, molti di meno rispetto ai 686 dello scorso anno. Le regioni che hanno fatto registrare il maggior numero di casi sono Lazio e Campania rispettivamente con 45 e 40 interventi.

(Twitter)