Pakistan, incendiato tempio induista: 26 musulmani arrestati

0

Il tempio induista Krishna Dwara, presente in Pakistan, è stato incendiato nella notte: arrestati 26 musulmani

Ventisei persone, tra cui molti leader religiosi musulmani, sono state arrestate per aver incendiato e vandalizzato il tempio induista Krishna Dwara, vicino Karachi, nel nord-ovest del Pakistan. Altre 50 persone, come annunciato dalla polizia, sono state identificate dai filmati delle telecamere e ricercate.

LEGGI ANCHE—> Aborto, un’insegnante di Cordoba a iNews24: “Argentina divisa a metà tra favorevoli e contrari”

Pakistan, una folla di 1500 musulmani attacca il tempio induista

LEGGI ANCHE—> Covid, Speranza: “Coprifuoco confermato, palestre e piscine ancora chiuse” 

In totale sono stati circa 1500 i musulmani che ieri notte ha attaccato il tempio costruito nel 1920. Il tempio era stato demolito nel ’97 dopo la divisione del subcontinente, poi ricostruito nel 2015 su ordine della Corte Suprema del Pakistan.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui