Flavio Insinna, richiesta di espulsione alla RAI: cosa sta succedendo

0

Ore di caos per il conduttore romano Flavio Insinna che è stato segnalato ai vertici Rai dopo una frase a L’Eredità

Flavio Insinna
via Twitter

Dall’addio di Fabrizio Frizzi al programma L’Eredità, in seguito alla sua malattia, ha preso il suo posto Flavio Insinna ormai da due anni. Dopo le accuse al programma che conduceva, Affari Tuoi, l’attore romano aveva smesso per un po’ con la TV. Quando gli è stato proposto di sostituire l’immenso Frizzi, non ci ha pensato su due volte ed è tornato in prima serata su Rai 1.

LEGGI ANCHE > > > Belen Rodriguez sorpresa sotto la doccia: spettacolo inaudito! – FOTO

Sempre brillante, mai banale, la maggior parte degli spettatori lo ama il suo modo di intrattenere il pubblico scherzando con i concorrenti. Anche dai concorrenti è molto amato, in particolare modo ha costruito un ottimo rapporto con il campionissimo Massimo.

Flavio Insinna segnalato ai vertici RAI da Federcaccia: cos’è successo

Flavio Insinna
via Twitter

“Io sono contrario alla caccia” queste le parole che hanno gettato nella bufera il conduttore Flavio Insinna. Dopo aver pronunciato questa frase in diretta durante L’Eredità, il presidente nazionale di Federcaccia, Massimo Buconi, ha scritto al Direttore di Rai 1, al Presidente Rai e ai membri della Commissione parlamentare per l’indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi.

‼️‼️ INSINNA CI RICASCA SULLA CACCIA. LA PROTESTA DI FEDERCACCIA 📯

📍 Il presidente nazionale Massimo Buconi ha scritto…

Pubblicato da Federcaccia Nazionale su Martedì 29 dicembre 2020

“[…] Federcaccia ha dato mandato ai propri legali di valutare gli estremi per intentare un procedimento legale per diffamazione nei confronti del conduttore e della Rete”. Questo quanto si legge dal comunicato emanato.

LEGGI ANCHE > > > Elettra Lamborghini in costume si tuffa nella neve: assurdo! – VIDEO

Immediatamente il web si è mosso a difesa del conduttore ed in poche ore è diventato virale l’hashtag su Twitter #iostoconflavioinsinna condiviso anche da suoi colleghi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui