Capodanno, come festeggiare in modo insolito: le migliori idee

0

Capodanno, come festeggiare in modo insolito: le migliori idee provenienti dalle varie tradizioni del mondo

Festa Capodanno
Capodanno, come festeggiare in modo insolito: le migliori idee (Foto: Getty)

Dopo aver superato il Natale il calendario delle festività ci propone come di consueto il Capodanno. Purtroppo in questo 2020 condizionato dalla pandemia di coronavirus non sarà possibile concedersi degli svaghi particolari, viste le numerose restrizioni che continueranno ad essere in vigore fino alla Befana. Nonostante ciò, dato che viaggiare con la fantasia non costa nulla, vediamo un po’ quali sono le tradizioni più particolari ed insolite in giro per il mondo per accogliere l’arrivo del nuovo anno. La speranza è che dal 2021 si possa tornare a viaggiare come prima, programmando magari proprio una di queste mete.

Partendo dall’Europa citiamo subito un’usanza spagnola, esattamente di Madrid, dove a mezzanotte del 31 solitamente si mangiano 12 acini di uva. Un modo per attirare la fortuna per tutti i mesi dell’anno che verrà.

Passando in Danimarca, a Copenaghen, invece, si è soliti ballare su una sedia al rintoccare della mezzanotte. In più i vari utensili da cucina che sono rovinati o si sono rotti durante l’anno, devono essere distrutti davanti alla casa del proprio migliore amico. Dovrebbe certificare un gesto di amore e rispetto verso questa persona.

Continuando il giro europeo, in Estonia il 1 gennaio si mangiano minimo 7 pasti, ma anche 9 o addirittura 12. Questo perchè i numeri citati sono ritenuti fortunati e dovrebbero quindi garantire dei mesi di prosperità davanti a noi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Amadeus, la figlia è uno schianto: la conoscete? – FOTO

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ingrediente diffusissimo in cucina può diventare pericoloso: lo usiamo tutti!

Capodanno, come festeggiare in modo insolito: le migliori idee in giro per il mondo

Feste per Capodanno
Capodanno, come festeggiare in modo insolito: le migliori idee in giro per il mondo (Foto: Getty)

Tra le curiosità può insolite citiamo anche quella svizzera di gettare il gelato per terra. A Capodanno si fa cadere ripetutamente il freddo dessert sull’asfalto per attirare i buoni auspici.
Volando in Brasile, a Rio de Janeiro, l’usanza è molto più “estiva”. Ci si getta in mare saltando sette onde ed esprimendo altrettanti desideri per l’anno che verrà. Chi non ha la fortuna di essere vicino all’Oceano deve saltare tre volte sul piede destro e pensare a tre desideri da esaudire.

Concludendo il nostro percorso con la Russia, a Mosca le persone sono solite compilare una lista di desideri su un foglio, con tutti gli auspici da realizzare nel nuovo anno. Poi questi fogli vengono bruciati e le ceneri vengono aggiunte alla coppa di champagne con cui si fa il brindisi di Capodanno. C’è però un limite di un minuto per bere tutto il contenuto del bicchiere, altrimenti i desideri non si avvereranno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui