Nuovo digitale terrestre dal 2021, come verificare se la TV è compatibile

0

Dal mese di settembre del 2021 sarà obbligatorio il passaggio al nuovo digitale terrestre vista la trasmissione delle nuove frequenze: le guida per verificare se la TV è già compatibile

programma tv coronavirus

Dal prossimo settembre ci sarà il passaggio alle nuove frequenze del digitale terrestre, con lo standard DVB-T2 che, per funzionare, avrà bisogno di un nuovo tipo di decoder. Le televisioni di ultima generazione ne sono già dotate, mentre per altre serve il dispositivo esterno oppure, appunto, l’acquisto di una nuova televisione.

Per verificare se la televisione è compatibile con il DVB-T2, basta selezionare il canale 100 o il 200. Se lo è, apparirà una schermata blu con un quadrato bianco e la dicitura “Test HEVC Main20”. In caso contrario non riuscirete a sintonizzarvi, ma i motivi possono essere diversi. La tv è compatibile, ma occorre prima risintonizzare i canali. Non è compatibile e bisogna fare quanto detto sopra.

Ricordiamo che lo Stato, per le famiglie con Isee pari o inferiore a 20mila euro, garantisce un bonus di 50 euro per l’acquisto di una televisione.

LEGGI ANCHE—> Xiaomi Mi 11 come iPhone: non avrà il caricabatterie in dotazione

Nuovo digitale terrestre, le migliori tv in offerta su Amazon

Per chi volesse acquistare una televisione in vista dello switch off, la nostra redazione segnala tre prodotti in vendita su Amazon. Il primo è un televisione dalla TLC da 50 pollici: una smart tv con Android 9.0 e grafica Ultra HD. Il costo è di 379,99 euro (329,99 con il bonus). Poi c’è anche una HiSense da 32 pollici da 189 euro (139 euro). Infine, una Samsung da 32 pollici in HD, da 199 euro (149 euro). Le ultime due, per chi fosse interessato, non sono smart tv.

LEGGI ANCHE—> WhatsApp, scoperte ben 7 funzionalità nascoste: quali sono

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui