Napoli, bancomat ‘spara’ 980 euro: uomo li raccoglie e consegna alla polizia

0

Un bancomat in via Foria, nel centro di Napoli, spara erroneamente 980 euro: un uomo di 51 anni li raccoglie e consegna alla polizia

Bancomat

Gesto esemplare per un 51enne che il giorno di Santo Stefano, in via Foria, nel centro del capoluogo campano, si è accorto di un bancomat impazzito. Il dispositivo stava spuntando banconote da 50 e 20 euro.

Dopo aver atteso che terminasse la pioggia di soldi, l’uomo ha raccolto le banconote prima di recarsi presso il commissariato Vicaria Mercato, consegnando agli agenti 980 euro.

LEGGI ANCHE—> WhatsApp, scoperte ben 7 funzionalità nascoste: quali sono

Napoli, bancomat ‘spara’ 980 euro: chi è il protagonista della riconsegna alla polizia

Postamat impazzito

Il protagonista del gesto è Khalil Semmah italiano di origini marocchine, sposato e con un figlio che frequenta l’università. “Abitiamo in una casa piccola – spiega la moglie – e mio figlio stava studiando in vista di un esame. Lui ha quindi deciso di andare a farsi una passeggiata per non disturbarlo”.

LEGGI ANCHE—> Pagamenti online, dal 31 dicembre servirà la SCA: cos’è e cosa cambia

Gli agenti del commissariato suddetto hanno fatto una verifica sul posto ed hanno riscontrato che sul bancomat non c’erano segni di manomissione. Gli investigatori, i quali hanno allertato la direzione della banca, stanno tentando di capire se il malfunzionamento sia stato o meno causato da hacker.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui