Covid, vaccino in vendita sul dark web a 1000 dollari: l’allarme della polizia

0

In queste settimane avanzano le truffe riguardanti le dosi di vaccino anti Covid-19 vendute illegalmente sul dark web

putin covid russia

Le truffe riguardanti la vendita illegale di dosi di vaccino anti Covid-19 sul dark web stanno prendendo piede in queste settimane. La Polizia Postale italiana, così come quelle estere, monitorano continuamente la situazione. Attualmente il prezzo per una dose pare arrivi fino a mille dollari ed alcune risultano essere anche contraffatte.

LEGGI ANCHE—> Covid-19, bollettino medico 28 dicembre: 8.585 contagiati e 445 morti

“Abbiamo visto che sul dark web ci sono offerte di vendita e stiamo monitorando attentamente. Un fenomeno che balza agli occhi sotto il profilo della truffa. In sintesi chi acquista e paga queste dosi poi non si vede recapitare nulla”. Questo quanto spiegato ai microfoni dell’AdnKronos la direttrice del Servizio di Polizia Postale e delle Comunicazioni, Nunzia Ciardi.

Vaccino anti Covid sul dark web, l’appello ai cittadini

dark web
dark web (Pixabay)

Non è semplice individuare i responsabili visto l’anonimato che vige nella parte oscura di Internet. Il direttore Nunzia Ciardi ha deciso di rivolgere un appello ai cittadini ricordando di affidarsi solo ai canali ufficiali per un vaccino che risulta essere gratuito.

LEGGI ANCHE—> Vaccino Covid, dir. Spallanzani: “I 139 vaccinati stanno bene”

“Il web in questo momento è per la criminalità l’unico terreno favorevole – afferma la direttrice – con la percentuale di incremento dei reati sul web nei primi 11 mesi del 2020 che è di oltre il 400%. I nostri dati sono quelli che in assoluto registrano una crescita maggiore. Quello che preoccupa davvero però è la dimensione della crescita”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui