Covid-19, Ordine dei Medici contro negazionisti: avviati provvedimenti disciplinari

0

Una posizione decisa dell’Ordine dei Medici di Roma contro i negazionisti del Covid-19, 13 provvedimenti disciplinari avviati

Covid-19 ordine dei medici
via Getty Images

Una posizione determinata quella dell’Ordine dei Medici del Lazio che hanno preso un dovuto provvedimento disciplinare verso 13 medici considerati ‘negazionisti’. La decisione è arrivata nel momento in cui è stato considerato esagerato l’intervento in TV o verso i giornali da parte di 13 membri, per 10 dei quali il provvedimento è già concluso.

LEGGI ANCHE > > > Conte, continua lo scontro all’interno del governo sui servizi segreti

L’infodemia è una piaga sociale che va combattuta dall’interno e la fuga di notizie sbagliate spesso e volentieri arriva proprio da medici con un’ideologia diversa. L’Ordine dei Medici del Lazio non consente che la disinformazione venga propagata per i mass media ed ha deciso di punire tutti i medici negazionisti da loro individuati.

Ordine dei Medici punisce i negazionisti: 13 provvedimenti disciplinari avviati

Covid-19 ordine dei medici
via Getty Images

Da coloro che sostengono che sia una semplice influenza, un virus da poco, a coloro che sostengono che i vaccini non servono a nulla – o peggio iniettano elementi sconosciuti – sono stati avviati provvedimenti disciplinari. Per 3 medici è ancora in corso, per la restante parte è già concluso. Il presidente Antonio Magi si è visto costretto a prendere per primo questa decisione – che spera possa essere preso d’esempio.

LEGGI ANCHE > > > Covid 19, Italia di nuovo zona arancione: cosa si può fare

L’obiettivo è quello di combattere la diffusione di informazioni sbagliate che gettino nel caos l’intera popolazione che non è capace di sviluppare un proprio pensiero a causa del mancato studio della materia.

Intanto si continua con la diffusione dei semplici passaggi sull’utilità del vaccino, utilizzando una terminologia piuttosto chiara affinché possa arrivare a tutti. La sensibilizzazione sul vaccino è atto a portare all’immunità in Italia equivalente al 75% della popolazione decide di fare il vaccino .

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui