Vax Day, Salvini contro De Luca: “Ha tolto vaccino a chi ne ha bisogno”

0

Vax Day, il leader della Lega Matteo Salvini ha criticato il governatore Vincenzo De Luca, che si è vaccinato questa mattina

vax day
Vax Day, l’accusa di Salvini nei confronti di De Luca (Instagram)

È ancora in corso il Vax Day, giornata storica durante la quale stanno avvenendo le prime somministrazioni del vaccino anti Covid in tutta Europa. In attesa che anche gli altri candidati ricevano l’ok dagli enti incaricati, Pfizer ha già iniziato a distribuire le proprie dosi.

Questa mattina, anche il governatore della Campania Vincenzo De Luca si è sottoposto alla vaccinazione, rendendo il tutto pubblico con un post sulla sua pagina Instagram. La scelta non è stata condivisa da tutti, ma anzi ha ricevuto diverse critiche. A partire dal leader della Lega Matteo Salvini, che lo ha accusato con queste parole: “Ha saltato la fila e tolto il vaccino a chi ne aveva più bisogno“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Vaccino Day in Campania: “La guerra contro il Covid la vinciamo solo stando uniti”

Vax Day, anche De Magistris attacca De Luca: “Abuso di potere”

covid-19 de magistris
Anche il sindaco di Napoli De Magistris ha criticato la decisione di De Luca (Getty Images)

Una decisione che non è andata giù neanche al sindaci di Napoli Luigi De Magistris quella presa da parte del governatore Vincenzo De Luca, che questa mattina si è vaccinato all’ospedale Cotugno. “Si tratta di una scelta inqualificabile, un indegno abuso di potere da parte del presidente della Campania. Durante il Vax Day, ha deciso di approfittare del suo ruolo istituzionale sin da subitole sue parole: “Le dosi consegnate sono per ora destinate esclusivamente ad operatori sanitari, anziani, medici ed infermieri“.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Riapertura scuole, De Luca: “Già dal 7? Queste cose mi fanno impazzire”

Le quantità disponibili sono pochissime e non sufficienti a coprire tutti, questa scelta di De Luca è vergognosa. Ha voluto dimostrare che la sua salute viene prima del popolo campano, dovrebbe quantomeno chiedere scusa” ha poi concluso il sindaco di Napoli De Magistris.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui