Vaccino Day in Campania: “La guerra contro il Covid la vinciamo solo stando uniti”

“La guerra si vince soltanto uniti. Da soli non ce la possiamo fare.” Le parole della dottoressa Filomena Licciardi, medica a essere vaccinata per prima all’ospedale Cardarelli di Napoli, riassumono il senso di questo “Vaccino-day” europeo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Vaccino Pfizer anti Covid: dosi, somministrazione, effetti collaterali

Il 27 dicembre 2020 è la data che segna, simbolicamente, l’inizio delle vaccinazioni anti-covid in tutto il Vecchio Continente. In Campania sono giunte 720 dosi di vaccino Pfizer-BionTech che, entro la giornata di domenica, saranno somministrate al personale sanitario di 7 ospedali regionali. Oltre al Cardarelli, le strutture in questione sono: Ospedale del Mare e Cotugno a Napoli; San Sebastiano a Caserta; il Moscati ad Avellino; il Ruggi d’Aragona a Salerno; il San Pio a Benevento.

La dott.ssa Filomena Licciardi, prima vaccinata al Cardarelli

V-Day in Campania, anche De Luca si vaccina: le sue parole

Le telecamere di Inews24.it hanno seguito questa prima giornata di vaccinazioni nella tensostruttura allestita al Cardarelli. Tante le speranze che le persone in fila nutrono nei confronti del vaccino perché si possa, finalmente, tornare a una vita normale, senza restrizioni dettate dalla pandemia. “Questo vaccino è l’unica arma che abbiamo contro il Covid – dice ai nostri microfoni una dottoressa dell’ospedale, impegnata nelle vaccinazioni – a chi ancora è scettico dico si tratta di un vaccino sicuro, testato su oltre 44mila soggetti. Perciò: non abbiate paura.”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Vaccino Pfizer, Fda: “Efficace e sicuro per prevenire il Covid”

Intanto, nella tarda mattinata, anche il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, si è vaccinato presso l’ospedale Cotugno: “Dobbiamo farlo tutti nelle prossime settimane – ha dichiarato il governatore – è importante per vincere la battaglia contro il Covid 19 e tornare alla vita normale. Senza abbassare la guardia e rispettando le norme.”