Russia, rafforzati i rapporti bilaterali con la Cina

0

Russia e Cina hanno deciso di rafforzare la loro partnership allo scopo scopo di affrontare al meglio tutte le sfide globali del 2021. 

Getty Images

Un telefonata importante, che potrebbe nel medio termine ridefinire i rapporti geopolitici di tutto il mondo. Nella giornata del 22 Dicembre infatti, Il Ministro degli Esteri Russo e il suo omologo cinese si sono sentiti per telefono per discutere di come far avanzare e rendere ancora più stretti i rapporti bilaterali tra le due nazioni. Un dialogo che è stato raccontato dal quotidiano The Global Times, giornale considerato molto vicino al governo di Pechino. E tra le frasi riportate nell’articolo pubblicato, vi è un passaggio particolarmente significativo: “Più il mondo diventa turbolento, più stabili dovrebbero essere le relazioni fra Cina e Russia”. I due ministri hanno discusso dell’importanza, alla luce di questo complicato momento storico, di consolidare e potenziare i rapporti diplomatici tra i due paesi. 

Leggi anche:

Russia e Cina, un avvicinamento che preoccupa gli Usa

Getty Images

Una partnership che porta con sé anche degli svantaggi, come ha spiegato il Ministro Russo Lavrov. Ma che arriva anche in un momento di svolta della politica mondiale in quanto il prossimo anno sarà il ventesimo anniversario del Trattato di buon vicinato e cooperazione amichevole, siglati tra i due paesi nel 2011. Un ulteriore avvicinamento, quello tra le due nazioni, che si è reso per certi versi necessario e inevitabile alla luce delle politiche sempre più aggressive degli Stati Uniti sia nei confronti della Russia che della Cina. 

Leggi anche:

E difatti, dagli Usa trapela una certa preoccupazione su questa rinnovata partnership. Anche perché andrà inevitabilmente a influire sulla maggior parte dei dossier internazionali.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui