PlayStation 5, molti delusi a Natale: scatta l’hashtag #noPS5

0

Un hashtag che in pochissime ore è diventato tendenza: #noPS5. Tanti i delusi per non aver ricevuto la PlayStation 5 a Natale 

Playstation 5
PlayStation 5 ancora introvabili: scatta l’hashtag #noPS5 (via WebSource)

Da ormai qualche settimana, la next gen delle console è diventata realtà. Xbox Series X l S e PlayStation 5 stanno già registrando numeri da record, tanto che trovarne disponibili è diventata una vera e propria impresa. Milioni di persone in tutto il mondo avevano nei loro piani quello di acquistare il loro modello preferito per il giorno di Natale, ma qualcosa è andato storto.

Visti i pochi pezzi a disposizione, infatti, sono tantissimi gli utenti rimasti a bocca asciutta. Per questo motivo, parlando della console di Sony, in poche ore è diventato tendenza su Twitter l’hashtag #noPS5. Questo racchiude decine di migliaia di messaggi diversi, nei quali gli utenti cercano di darsi conforto per la delusione ricevuta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>  Corea del Sud, acceso il sole artificiale: l’esperimento rivoluzionario

PlayStation 5, ancora difficoltà per trovarne disponibili

playstation 5
Ancora difficoltà per trovare la console next gen targata Sony (Getty Images)

Trovare PlayStation 5 disponibili sul mercato è diventata una vera e propria impresa. Dalla sua uscita, la console next gen targata Sony ha registrato un boom di preordini fuori da ogni previsione, tanto che – a oltre un mese di distanza dalla sua uscita – sono tantissimi gli utenti che ancora stanno aspettando la loro periferica. Su Twitter l’hashtag #noPS5 è diventato tendenza, e racchiude i messaggi di decine di migliaia di persone che non hanno avuto la possibilità di acquistare la console per il giorno di Natale.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> WhatsApp, la truffa più assurda di sempre: di cosa si tratta

A rendere più complicata la situazione ci sono i gruppi organizzati di scalper, ossia persone che acquistano grandi lotti di PS5 per poi rivenderle a prezzi molto più alti. Secondo i primi dati, sarebbero quasi 20 i milioni di dollari guadagnati in totale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui