Johnny Depp, che disastro: fan radunati per solidarietà

0

Johnny Depp vorrebbe cancellare l’anno 2020. Dopo essere stato accusato di violenza domestica, il divo americano adesso deve fare i conti con un altro problema.

Johnny Depp (via Getty)

L’anno 2020 non è di certo uno dei migliori che qualcuno abbia mai vissuto. Dello stesso parere lo sarà di certo Johnny Depp che dopo essere stato accusato di violenza domestica si ritrova anche Netflix USA contro.

Il colosso dello streaming americano avrebbe deciso di eliminare tutti i film dell’attore hollywoodiano, ma i tanti fan di Johnny Depp non hanno accettato di buon grado questa decisione e hanno deciso di schierarsi contro Netflix USA.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Covid-19, Heather Parisi lascia tutti senza parole: c’è l’annuncio – FOTO

Johnny Depp, che disastro: fan radunati per solidarietà

Johnny Depp
Johnny Depp

Johnny Depp avrebbe dovuto prendere parte al casting del nuovo capitolo della saga di Animali Fantastici, ma a causa delle accuse di violenza domestica si è visto togliere il ruolo nel film.

Non solo questo però. Infatti, Johnny Depp odierà il 2020 anche perché Netflix USA starebbe boicottando tutti i suoi lavori passati, eliminandoli dal catalogo americano.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Johnny Depp, persa causa con il Sun che lo definisce “picchiatore di mogli”

I numerosissimi fan della star hollywoodiana sono rimasti indignati da tale decisione e in molti starebbero addirittura pensando di annullare l’abbonamento al sito di servizi streaming.

Al momento Netflix USA non ha rilasciato alcuna dichiarazione in merito, ma gli utenti del web sui social si sono radunati per mostrare la propria solidarietà nei confronti di Johnny Depp.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui